Lettera aperta a Carlo Croce

 Gentile Presidente
(così ci permettiamo già di chiamarla), come portale di business della nautica (siamo giovani, ma siamo tra i primi cinque siti di informazione tricolore dedicata alla vela – e tutto questo in soli due mesi di vita) reputiamo che il gesto di Gaibisso va nella direzione di rinnovamento che Lei rappresenta.
Lo ringraziamo di cuore per quello che ha fatto nella FIV negli ultimi 20 anni, ma c’è bisogno di gente nuova e Lei appartiene sicuramente a questa categoria di manager.
Ricordiamo il giorno dell’apertura della base di "Luna Rossa" a Valencia, e fece veramente una bella impressione.
Adesso l’aspettiamo al più presto a condurre verso nuove mete la FIV. Le chiediamo solo due cose: si affidi maggiormente al marketing, rivoluzioni la dirigenza della FIV. Ci sono molte cariche e funzioni "ferme" da troppo tempo. E’ tempo di rinnovamento. Rivoluzioni e investa su comunicazione, marketing, tv, crescita del movimento di base.
In sintesi, puntiamo sinceramente molto sulla sua figura. Ci stupisca.
Aspettiamo solo questo e sarà per noi un piacere riprendere e dare evidenza a tutte le iniziative del new deal-Fiv.

La redazione di SAILBIZ.IT

Share