6 team 6 eventi prima delle Bermuda: ETNZ è OK

Grant Dalton CEO di Emirates Team NZ, colui che negli ultimi 29 anni ha guidato uno dei più forti team velici mai creati, ha lasciato il suo commento alla stampa sulla scelta delle Bermuda come venue della 36°edizione della Coppa. Dalton ha rilasciato la sua dichiarazione da Auckland, base di Emirates Team New Zealand, affermando che la scelta di questa località nel Mare Atlantico non è poi così eccezionale. Già da tempo c’erano segnali in questa direzione. Il team avrebbe preferito come scelta finale della sede continentale statunitense, San Diego. Dalton ha anche detto che il principale vantaggio di Bermuda è la vicinanza ai mercati europei da un punto di vista del fuso orario e quindi per la televisione. Ha aggiunto che si aspettava un maggiore interesse da parte di più team. Ma così non è stato.  ‘Mentre San Francisco è stato un evento straordinario e non c’erano molte squadre, questa volta ci sono più squadre confermate, ma forse si poteva arrivare a 10. Di queste 6 ben 4 sono europee. Italia, Inghilterra, Francia, Svezia, a cui si aggiunge Nuova Zelanda e il Defender Oracle.  Nonostante la sede sia in Bermuda, Emirates Team New Zealand è pronta. “Siamo una squadra neozelandese e rimarremo qui fino all’ultimo momento. Non ci sono informazioni in merito a concessioni di incentivi finanziari offerti agli sfidanti per la sede alle Bermuda. Bermuda ci offre sfide in termini di ospitalità. Ma Omega, per esempio, in realtà ha apprezzato Bermuda perché è diverso dal punto di vista dell’ospitalità. Ci sono vantaggi e svantaggi alle Bermuda, ma avremmo preferito San Diego. Abbiamo piani di business insieme per mediio e lungo termineha detto Dalton, parlando a una trasmissione in un lunga intervista –  I nostri piani non sono luogo dipendenti, ha aggiunto. A questo si è aggiunto che Auckland avrà il suo America’s Cup World Series sicuramente a gennaio 2017 se possibile anche nel 2016. Difficile il 2015. Quindi manca ancora da annunciare cosa si realizzerà in Francia e poi il quadro è completo.