A Trapani c’è nostalgia di Coppa America

Una intera giornata dedicata agli appassionati ed agli aspiranti velisti. Lo scorso week end la Villa Nasi ed il Lazzaretto è andata in scena la  «Giornata della Vela», manifestazione organizzata dall`associazione «Match Race» e dalla Lega Navale Italiana, unitamente all`istituto nautico «Marino Torre» con il patrocinio del Comune e della Provincia. L`obiettivo è quello di promuovere la diffusione della vela «dato che non è vero che questo è uno sport per pochi sottolinea subito nella conferenza di presentazione Salvo Altavilla, presidente dell`associazione Match Race – Vogliamo spiegare come faccia una imbarcazione a vela ad andare controvento».

Da Il Giornale di Sicilia ed. Trapani 28.05.2011 – La giornata della vela, pertanto, aperta a tutti i cittadini gratuitamente, a lezioni teoriche e pratiche di vela. I bambini ed i ragazzi dai 6 ai 14 anni hanno partecipato alle lezioni tenute dalla Lega Navale (al Lazzaretto), tutti gli ultra 15enni sono stati accompagnati alla scoperta di questo sport dall`associazione Match Race (al Villino Nasi). Il programma ha visto per i bambini un percorso di informazione sulla vela in aula, giochi ed esperienze sulle attività sportive proposte ed una dimostrazione pratica con le imbarcazioni della Lega Navale.

«Manifestazioni come queste – ha spiegato il sindaco Mimmo Fazio-fanno in modo che l`esperienza dell`America`s Cup del 2005 non venga dimenticata». Quindi, assicurando la sua presenza alla giornata della vela, Fazio ha ricordato come siano in aumento le iniziative veliche realizzate a totale carico dei privati, «come quello dell`Unicredit che porterà in città centinaia di velisti». Infine, il primo cittadino è fiducioso sul ritorno in città, nella prossima primavera, delle regate dell`America`s Cup, dato che le trattative sono molto serrate. Cettina Spataro, assessore provinciale al Turismo, allo slogan «Trapani città della vela E del sale», ha aggiunto anche «regina del vento», considerato che nel nostro territorio ciò che non  mancamai è proprio il vento. Sulla stessa linea anche Paolo Ruggieri, assessore provinciale alla Pubblica Istruzione che ha coinvolto diversi istituti scolastici, mentre Salvatore Ganci ed Erasmo Miceli, rispettivamente presidente della Lega Navale e preside del Nautico «Torre», invece, hanno  evidenziato l`importanza del ruolo rivestito dalla Lega e dall`istituto, nell`organizzazione dell`evento e nella formazione degli uomini di mare.

Fonte: Il Giornale di Sicilia ed. Trapani del 28 maggio

Share