AC, tutto pronto per l’Oman

Le Louis Vuitton America’s Cup World Series Oman che inizieranno il prossimo 26 febbraio per concludersi il 28 danno il via alla prima delle sei regate previste nel 2016. Il circuito, a cui parteciperanno tutti i sei team iscritti all’America’s Cup a bordo di catamarani monotipo AC45 in assetto foiling, sarà un’opportunità per segnare i primi punti in classifica in vista delle regate che si svolgeranno alle Bermuda nel 2017.  La classifica definitiva delle America’s Cup World Series determinerà infatti il punteggio di partenza per i team in vista delle America’s Cup Qualifiers del 2017.  

 

Nel 2016 il circuito farà tappa in:

  • Muscat, Oman – 27-28 febbraio
  • New York, USA – 7-8 maggio
  • Chicago, USA – 11-12 giugno
  • Portsmouth, UK – 23-24 luglio
  • Tolone, Francia – 10-11 settembre
  • TBC – TBC novembre

 

Oman Sail è un’iniziativa nazionale nata nel 2008 per contribuire allo sviluppo dell’Oman e degli omaniti attraverso lo sport della vela. Si tratta di un progetto di pari opportunità per centinaia di ragazze e ragazzi omaniti, e ha lo scopo di ispirare una nuova generazione di velisti. Oman Sail prevede la creazione di una squadra nazionale e team di alto livello in grado di regatare sulle boe e in sfide oceaniche. A seguire il progetto ci sono allenatori con esperienze internazionali con l’obiettivo di regalare una medaglia olimpica all’Oman. Il progetto si è ripromesso di portare a navigare 70.000 bambini omaniti entro il 2020, grazie a otto scuole vela create lungo la costa, di cui tre sono già operative. L’obiettivo è quello di rilanciare, attraverso la vela professionistica, la tradizione marittima dell’Oman e di rivalutare l’immagine locale e internazionale del territorio. Con il fine ultimo di implementare il turismo e gli investimenti dall’estero, Oman Sail vuole quindi creare fiducia, trasmettere valori e trasferire competenze alle future generazioni omanite. 

Share