Angola, mercato interessante per gli yachts italiani

Secondo dati forniti oggi dalla Farnesina in occasione della Giornata sugli investimenti in Angola, il Paese africano rappresenta il terzo partner commerciale sub-sahariano, dopo la Repubblica del Sud Africa e la Nigeria, con il maggior flusso rappresentato dal settore degli idrocarburi. Lo scorso anno le importazioni dall’Angola sono aumentate del 465% rispetto al 2010, per un totale di circa 1 miliardo e 486 milioni, mentre le esportazioni, dopo l’incremento del 2009, nel 2010 sono diminuite del 55,5%, nel 2011 le esportazioni sono tornate ad aumentare (+5,84% per un valore di circa 240 milioni di euro). Da segnalare però la crescita delle esportazioni di imbarcazioni, in particolare yacht Ferretti (+830%). 
Share