Arriva il corso di meteorologia marina di Navimeteo e Sailing & Travel

Il 15 dicembre, a Milano presso la sede di Horca Myseria, si tiene il primo corso di meteorologia realizzato in collaborazione tra Navimeteo, il più importante centro privato italiano di meteorologia marina e oceanografia, e Sailing & Travel. Iscriviti subito: perché un marinaio non può cambiare il tempo, ma sa capire quando è il momento di cambiare rotta. Il 15 dicembre 2012 sbarca a Milano il primo corso di meteorologia di Sailing & Travel e Navimeteo, il più importante centro privato italiano di meteorologia marina e oceanografia. La finalità del workshop, organizzato in collaborazione con Corsi Corsari, è quella di acquisire in breve tempo una buona conoscenza dei principali fenomeni meteo-marini e di affinare la capacità di osservazione e comprensione del tempo in mare. Durante il corso si alterneranno dunque la teoria e l’analisi di documenti e dati meteo, allo scopo di fissare le nozioni di base della meteorologia marina con esempi di situazioni reali che frequentemente sono rappresentati dalle esperienze di navigazione che gli stessi partecipanti portano nel gruppo. Sailing&Travel

Il meteo approda a Milano
Anche diportisti che hanno già una buona preparazione teorica gradiscono partecipare al corso per applicare la teoria alla pratica quotidiana dell’interpretazione dei bollettini e delle carte meteo. L’incontro rappresenta dunque una delle rare occasioni di poter approfondire a Milano questo tema con l’aiuto di professionisti specializzati nel settore della meteorologia marina. Al termine del corso verrà consegnato un attestato di partecipazione e soprattutto saprete cogliere i segni di un cambiamento del tempo sul mare. Il modello didattico base si sviluppa in una giornata full immersion. Il Corso si terrà presso la “Grande Nave”, la sede del Centro Velico Horca Myseria, a Milano.

Contenuti
– La circolazione generale dell’atmosfera
– Gli elementi meteorologici principali: pressione, temperatura, umidità
– Il vento ed il moto ondoso
– Le nuvole ed i fronti
– Mediterraneo: situazioni caratteristiche
– La navigazione meteorologica: il posizionamento meteo rispetto ai sistemi del tempo
– Confronto tra navigazione in mediterraneo e Oceano
– Informazioni meteo a bordo: il radio-ascolto dei bollettini, le zone meteorologiche, le osservazioni dirette del navigante
– Strumenti e modelli meteorologici: prevedere il tempo sul WEB
– Esercizi su casi reali con bollettini, carte sinottiche e modelli del tempo

I docenti, materiale didattico e attestato
Al corso parteciperanno in qualità di istruttori Gianfranco Meggiorin e Alessandro Casarino, Responsabili della sala operativa Navimeteo situata nella Torre del Porto di Chiavari. Dispense/eserciziario, pannello web per esercizi e pratica, saranno forniti da Navimeteo. A seguito dell’attività svolta, Navimeteo consegnerà gli attestati di partecipazione ai frequentatori del corso.

Share