Audi e lo YCCS insieme …anche su Azzurra!

Si è svolta ieri la conferenza stampa di presentazione della stagione dello Yacht Club Costa Smeralda e l’annuncio è stato: Audi è Official Automotive Partner, Audi Azzurra Sailing Team pronto per il debutto.  Emozione, performance ed esclusività: questi i valori comuni che da anni uniscono la Casa di Ingolstadt e lo Yacht Club Costa Smeralda (YCCS), uno tra i Club nautici più prestigiosi al mondo. Infatti, anche per questa stagione, Audi sarà Official Automotive Partner dello YCCS e numerosi saranno gli eventi che porteranno il Marchio tedesco e le sue automobili in Sardegna, nel cuore del più esclusivo turismo internazionale.

La prima grande novità è Azzurra, la nuova imbarcazione della classe TP52, che riprende il glorioso nome dello storico scafo – ricordo indelebile per gli appassionati di vela. Nella nuova imbarcazione, elevato livello tecnico e avanguardia tecnologica convivono alla ricerca delle massime prestazioni, grazie anche a un equipaggio di professionisti, denominato Audi Azzurra Sailing Team, che vanta grandi nomi della vela, tra cui lo skipper Guillermo Parada e lo stratega Vasco Vascotto.

Punto di partenza di questa grande avventura sarà il battesimo dell’imbarcazione che si terrà il 16 maggio a Cascais in Portogallo. Uscita dai cantieri navali King Marine di Valencia, Azzurra arriverà in Europa per competere nella Audi MedCup, il circuito di regate TP52 di cui AUDI AG è Title sponsor. Infatti, proprio grazie alla stretta collaborazione con lo YCCS, la Casa tedesca parteciperà con l’Audi Azzurra Sailing Team a tutte le 5 tappe previste dal calendario dell’Audi MedCup nel Mediterraneo, a partire dal 17 maggio in Portogallo fino alla finale prevista a settembre in Spagna, passando per la tappa italiana programmata dal 18 al 23 luglio.

Nel corso della stagione, poi, Azzurra e l’Audi Azzurra Sailing Team prenderanno parte alla Copa del Rey, dal 31 luglio al 6 agosto, e all’Audi TP52 World Championship – che si svolgerà a Porto Cervo dal 3 al 9 ottobre.

Altro appuntamento importante che vedrà il Marchio dei quattro anelli protagonista a Porto Cervo è la sfida dell’Audi Invitational, evento che varrà quale terza tappa del circuito Audi Sailing Series. Dal 17 al 19 giugno, data ormai diventata un appuntamento fisso per gli appassionati di vela, sui campi di regata di Porto Cervo si vivranno momenti di grande spettacolo. Campioni dello sport e personaggi famosi, amici della Marca, vestiranno per un giorno i panni dei velisti, a bordo degli scafi da regata Melges 32, in un’atmosfera piacevole e divertente.

Oltre a questi eventi, durante tutta la stagione le automobili Audi saranno presenti nelle prestigiose manifestazioni sportive ed eventi sociali più esclusivi organizzati dallo Yacht Club Costa Smeralda.

“Una collaborazione di così grande prestigio – commenta Michael Frisch, Direttore Audi Italia – testimonia la perfetta sintonia che c’è fra queste due importanti realtà. Sia Audi sia lo YCCS hanno sempre dimostrato, e continuano a farlo, una profonda passione per l’eccellenza, la classe e l’eleganza, all’insegna del dinamismo e della sana competizione.”

 

Fin qui la cronaca e quanto emerge dal comunicato stampa. Ma la domanda è quale è la strategia di Audi nella vela? Sembra una scheggia impazzita e le ultime dichiarazioni di Onorato certo non giovano sull’immagine del brand tedesco. Si scende da Mascalzone Latino e si sale su Azzurra, si scende dalla Coppa America e si sale sull’Audi Med Cup…sembra una sovraesposizione di brand ma con finalità non chiare. L’unica cosa chiara è che il connubio vela e motore è sempre esisitito. 

 

 

Share