Canottieri Garda la 119°stagione

  La Canottieri Garda di Salò ha presentato la sua stagione numero 119. Vecchietta, ma arzilla più che mai, un’attività sportivo-organizzativa che comprende canottaggio, nuoto, vela. Il calendario 2010 presenta qualcosa come 20 manifestazioni in tutte e tre le discipline acquatiche. Fiore all’occhiello sarà la campagna paralympica che vede impegnati  suoi tre velisti, Giorgio Zorzi, Paolo Agosti e Massimo Dighe (quest’ultimo tesserato per l’Avas di Lovere), nella qualificazione per le Paralympiadi di Londra 2012.

Per i “tre” skipper gardesani la gara clou sarà il Campionato del mondo della classe Sonar che si correrà nel mese di luglio in Olanda. A salutare e festeggiare atleti e dirigenti della Canottieri Garda c’erano oggi a Salò, nelle prestigiose sale dei Provveditori, il nuovo Assessore allo sport della Regione Lombardia Monica Rizzi, l’Assessore all’Istruzione della Provincia di Brescia Peli,  il primo cittadino di Salò  Barbara Botti, il Presidente del Consiglio Provinciale di Brescia Bruno Faustini, i presidenti dei sodalizi sportivi gardesani di Campione del Garda, Gargnano, Portese e dei Clubs  di Desenzano, del progetto sulla disabilità mentale Hyak Onlus, il responsabile per la vela del Comitato Italiano Paralimpico Fabio Amadi, il consigliere della Federazione Vela Rodolfo Bergamaschi. L’attività organizzativa è stata illustrata dal presidente Giorgio Bolla, dal suo vice Marco Maroni, dal direttore sportivo Mino Miniati, dai responsabili delle piscine “Due Pini” Gigi Chiappini, dai responsabili del canottaggio Attilio Maroni e Cesare Franchini. Nel corso dell’incontro sono stati anche presentati i video che supporteranno con uno spot i corsi di canottaggio, nuoto e vela,  un video che illustra la navigazione a bordo dello scafo “Sonar” delle Paralympiadi, alcuni nuovi sponsor come il gruppo Bossoni che sarà presente con il brand Volvo.

Share