Dalla Croazia un team olimpico innovativo

Sarà innovativo perché farà il match race a Londra, sarà innovativo nella modalità di fund raising, fatto sta che dalla Croazia il team di Petra Kliba si prepara a conquistare un posto nella squadra olimpica con il sostegno di quanti vogliono far parte di questa avventura.

Hai sempre sognato di far parte di una squadra olimpica? Anche voi potete far parte di un team olimpico di vela! Come? E’ facile, con solo 10, 20 o 50 euro è possibile acquistare una porzione del futuro Elliot 6m, la barca olimpica scelta per il match race femminile alle Olimpiadi di Londra nel 2010.
Il team croato di Petra Kliba ha avuto un’idea innovativa. Infatti sulla loro pagina www.teampetrakliba.org hanno pubblicato questa possibilita’ proprio l’ 8 marzo, il giorno internazionale della donna. A disposizione 3000 posti sulla barca, 1500 nomi sul lato desto, 1500 sul lato sinistro, che si possono comprare in pochi minuti con carta di credito o anche con un bonifico. Tutte le informazioni le troverete sulla loro pagina.

Il team Petra Kliba corre con i colori dello SCOR (Sailing Club of Rijeka) già in evidenza come Yacht Club dell’iniziativa di marketing sportivo Fuxia Challenge, il team di sole donne per la Coppa America di vela. Quindi uno yacht club che può considerarsi un laboratorio creativo di progetti velici innovativi. Quando l’ambizione olimpica stimola l’innovazione è sempre un piacere dare queste notizie. Non si può più puntare unicamente sul contributo di una federazione ma occorre dimostrare quanto è forte un team, in acqua e a terra. E in Italia?

Share