Direzione Dublino per i MOD70

E’ partita oggi da Lisbona la seconda tappa della Route des Princes, regata riservata ai multiscafo, che dopo 990 miglia porterà a Dublino – Dún Laoghaire la flotta dei quattro MOD70 composta da Oman Air-Musandam (skipper Sidney Gavignet), Spindrift (skipper Yann Guichard), Edmond de Rothschild (skipper Sebastien Josse) e Virbac-Paprec70 (skipper Jean-Pierre Dick). L’altra flotta, quella dei multi 50′, è invece partita sabato. Il percorso prevede un passaggio obbligato a Cascais, dove il primo equipaggio a transitare otterrà la prima parte di “punti bonus” in palio. Successivamente la flotta si dirigerà a nord verso il mitico scoglio del Fastnet. Il primo equipaggio che doppierà il Fastnet guadagnerà la seconda parte dei punti bonus. Il punteggio finale sarà assegnato all’arrivo a Dublino.

Le previsioni meteo indicano una situazione di bassa pressione, caratterizzata da vento molto forte e onda formata, condizioni che renderanno la prima parte della regata particolarmente impegnativa per gli equipaggi.

L’equipaggio di Oman Air-Musandam si è allenato per mesi in condizioni dure con vento forte e onda, e lo skipper Sidney Gavignet sta già pensando alla situazione complessa che si prospetta dopo il passaggio del Fastnet: “La situazione meteo è caratterizzata da una bassa pressione sul golfo di Biscaglia, questo significa che inizialmente avremo vento forte seguito successivamente da deboli brezze. Potrà dunque succedere di tutto in questa tappa e sarà fondamentale la navigazione.”

Fahad Al Hasni, che è uno dei più promettenti giovani velisti di Oman Sail, ha già partecipato alla KRYS Ocean Race lo scorso anno sul MOD70 di Oman Sail ed è impaziente di prendere parte a questa nuova sfida: “Sarà sicuramente una regata difficile ma ho già navigato con vento forte e onda in diverse occasioni. Questa sarà comunque un’ulteriore occasione per imparare e fare tesoro dell’esperienza dei miei compagni di equipaggio”.

Durante i 3 giorni di sosta a Lisbona nel corso dei quali sono state disputate le regate inshore, l’equipaggio di Edmond de Rothschild ha bissato il successo di Valencia ed è primo nella classifica generale riservata alle prove costiere, seguito da Spindrift al secondo posto e Oman Air-Musandam al terzo posto.

L’arrivo dei MOD70 a Dublino è previsto per mercoledì prossimo, ma non è escluso che i primi possano arrivare anche martedì nel tardo pomeriggio.

Questa la classifica provvisoria della classe MOD70 dopo la prima tappa della Route des Princes e le regate costiere di Lisbona
Oman Air-Musandam         54   pt.
Spindrift                             52
Edmond de Rothschild       52
Paprec-Virbac70                38

Share