Dominio Alinghi anche nel 2018

The Extreme Sailing Series 2018. Act7. Los Cabos. Mexico
Photo credit – Lloyd Images

Alinghi, il team di Ernesto Bertarelli, conquista il titolo di campione 2018 delle Extrême Sailing Series Con la vittoria di ieri nell¹Act appena concluso a Los Cabos in Messico, ultimo evento del circuito 2018 delle Extreme Sailing Series, Alinghi, il team di Ernesto Bertarelli, si è assicurato per la quarta volta il titolo di campione del mondo delle Extrême Sailing Series disputate a bordo dei catamarani volanti GC32. Le tre precedenti vittorie di Alinghi risalgono al 2008 e al 2014 e al 2016. Nel 2017 il team svizzero si era classificato al secondo posto alle spalle di SAP Extreme Sailing Team.

Al termine dell¹evento, Ernesto Bertarelli, skipper e timoniere di Alinghi, ha dichiarato: ³Con la vittoria a Los Cabos, la stagione 2018  termina con un¹apoteosi. Abbiamo ottenuto il quarto titolo mondiale nelle Extreme Sailing Series, insieme al settimo nel D35 Trophy  vinto poche settimane fa. Sono entusiasta di questa squadra, di questi due successi e degli obiettivi che abbiamo raggiunto quest¹anno.”

The Extreme Sailing Series 2018. Act7. Los Cabos. Mexico
Photo credit – Lloyd Images

Nella corso della stagione 2018 hanno fatto parte dell?equipaggio di Alinghi : Ernesto Bertarelli, skipper e timoniere, Arnaud Psarofaghis, timoniere e co-skipper; Nicolas Charbonnier, tattico; Timothé Lapauw tailer e regolazione dei foil; Bryan Mettraux e Nils Frei, tailer; Yves Detrey, prodiere, Arthur Cevey, riserva. La squadra tecnica è composta da João Cabeçadas e David Nikles che hanno vinto il premio come miglior team tecnico di supporto del 2018. Il coach del team è Pierre-Yves Jorand.

The Extreme Sailing Series 2018. Act7. Los Cabos. Mexico
Photo credit – Lloyd Images

Nel circuito 2018 delle Extreme Sailing Series, Alinghi ha vinto le tappe di  Muscat, Barcellona, Cascais,  Cardiff e Los Cabos e si è classificato una volta al secondo posto a San Diego e una al quarto a Riva del Garda. il risultato di ieri consente al team svizzero di salire sul gradino più alto del podio finale. Al secondo posto si è classificato Oman Air e al terzo Sap Extreme Sailing Team.