Domotica a bordo? Why Not!

Tutti amiamo la domotica perché ci permette di dominare e controllare ogni cosa nel nostro regno, la casa dove abitiamo. Ma questo desiderio di controllo potrebbe ancor far godere maggiormente se avessimo in un palmo di mano la nostra barca, la nostra casa galleggiante. E per questo Videoworks è sceso in campo per un magnifico progetto di 105 piedi. Infatti Satisfaction, è la prima unità della mini-serie SW105 di Southern Wind che sfrutta un’architettura navale firmata Farr Yacht Design, è stata commissionata da un armatore amante delle performance che cercava le ultime novità nell’ambito della tecnologia e entertainment applicati allo yachting.
Il concept interno sviluppato da Nauta Design è stato personalizzato in linea con le richieste dell’armatore per ottenere uno yacht dalla grande abitabilità e da comodità quasi “casalinghe”. Le richieste includevano anche un sistema integrato che soddisfacesse le necessità di domotica e AV di bordo. 

Il cuore delle soluzioni sviluppate da Videoworks è un sistema rack centralizzato così da evitare i rack locali posizionati in vari punti dello yacht e assicurare un ambiente libero da ingombri. Nelle cabine e nelle altre aree ospiti, per esempio, si trovano solo gli altoparlanti e gli schermi TV.
Una soluzione che assicura la massima privacy, poiché ogni intervento di manutenzione da parte dell’equipaggio richiederebbe l’accesso alle aree ospiti.

 

AUDIO E VIDEO DI ULTIMA GENERAZIONE
Fino a poco tempo fa i cablaggi HDMI rappresentavano la tecnologia standard per la trasmissione dei segnali AV. Il problema con l’HDMI è che il massimo range di distribuzione è 15 metri. A bordo di Satisfaction, Videoworks ha installato un sistema di distibuzione video HDBaseT, che rappresenta un significativo passo avanti nella trasmissione dei video digitali full HD, audio, Ethernet e diversi segnali di controllo attraverso un singolo cavo LAN. Per questo è necessario un ricevitore low-profile dietro a ogni TV così da convertire i segnali in HDMI. Il controller wireless LAN assicura anche una copertura wi-fi globale. Per evitare congestioni del sistema, tutti i device sono supportati da interruttori multigigabit Cisco Catalyst.  Anche l’equipaggio beneficia delle ultime tecnologie grazie alla presenza nel loro alloggio di uno schermo TV 4K Aquavision con finiture a specchio. Disegnato appositamente per un utilizzo in ambienti di lavoro come le cucine, Aquavision ha creato il primo televisore impermeabile nel 1997.

A bordo sono stati installati i prodotti dei migliori brand del mondo audio, come gli altoparlanti Bowers & Wilkins B&W CCM 382 sottocoperta e un impianto full party dedicato in coperta, che sfrutta gli speaker impermeabili Sonance VP65R-XT. Tutti i controlli AV e domotici per luci, oscuranti, tende e aria condizionata sono gestiti tramite iPad con comandi touch customizzabili. In più, il sistema MyInfo di Videoworks permette ad armatori ed equipaggio di visualizzare sui propri device portatili informazioni fondamentali come le mappe, la TV a circuito chiuso o le previsioni del tempo.

Mauro Pellegrini, fondatore di Videoworks, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi e onorati di aver avuto l’opportunità di collaborare con Southern Wind a questo progetto. Si tratta di un cantiere prestigioso che unisce il migliore design con la più avanzata tecnologia nel mondo della vela. Vogliamo sfruttare questa opportunità per ringraziare il management e i tecnici del cantiere con i quali abbiamo avuto il privilegio di collaborare a bordo di questo fantastico yacht”.