Elezioni cariche federali, si deciderà in autonomia

Presidente Malagò

Oggi, dopo oltre 3 mesi di fermo delle attività istituzionali del CONI, i presidenti delle federazioni si ritroveranno a Roma presso il Palazzo H per discutere come procedere per il rinnovo delle cariche federali. La norma generale prevede che un ciclo federale segue il ciclo olimpico (4 anni) e che subito dopo i Giochi Olimpici si procede con le elezioni. Da quanto riportato oggi sul Corriere dello Sport, il presidente Malagò darà massima libertà alle federazioni se effettuare le elezioni immediatamente dopo le Olimpiadi (2021) oppure già quest’anno (la Federnuoto ha stabilito che le elezioni avranno luogo il 5 settembre).

Sicuramente sarà necessario tener d’occhio le norme internazionali, ma questo permetterà in alcuni casi di preparare un ciclo olimpico meno duraturo ma più completo e per qualche federazione caratterizzato da 2 Giochi Olimpici (Tokyo e Parigi)