Emirates Team New Zealand conquista la tappa nell’ultima regata

Si è conclusa oggi, in occasione delle celebrazioni per la Festa dell’Indipendenza degli Stati Uniti d’America, la tappa di Boston delle Extreme Sailing Series. Dopo quattro giorni sempre in testa alla classifica, lo statunitense Terry Hutcinson, skipper di Artemis Racing , sbaglia l’ultima prova (quella che vale doppio) e regala la vittoria a Emirates Team New Zealand che vince la tappa con 4 punti di vantaggio sul team di Artemis Racing e con 26 punti su quello di The Wave Muscat, che si deve accontentare del gradino più basso del podio. L’inglese Paul Campbell James skipper di Luna Rossa non riesce a dare la zampata e finisce la tappa quarto, mentre Niceforyou (skipper Alberto Barovier) chiude al nono posto. La classifica overall, dopo quattro tappe, premia Emirates Team New Zealand a 39 punti, secondo Artemis Racing a 37, terzo Groupe Edmond de Rotschild a 36.


Nonostante il sole cocente e una brezza che non ha mai superato gli 8 nodi abbiano reso davvero torrida l’ultima giornata di regate, 20.000 spettatori hanno assistito alla manifestazione, portando a oltre 50.000 i visitatori che hanno raggiunto il villaggio regate negli ultimi cinque giorni di evento. Un successo non solo per le Extreme Sailing Series ma anche per la città di Boston.

Alberto Barovier al termine della giornata ha commentato: “Siamo soddisfatti dei passi avanti che abbiamo fatto rispetto alla tappa di Istanbul. Abbiamo sempre navigato al centro della flotta, fatto ottime partenze, e la fiducia nelle nostre potenzialità è aumentata, ora puntiamo più in alto per la tappa di Cowes. In questo circuito è molto difficile migliorare, per vincere una maratona ad esempio, bisogna allenarsi ogni giorno, noi invece abbiamo occasione di allenarci solo durante le regate. Nelle ultime due tappe, infatti, abbiamo toccato l’acqua poche ore prima dello start. Aspettiamo con ansia dunque di tornare a regatare a Cowes per iniziare la scalata della classifica!”

Gli Extreme 40 torneranno in acqua dal 5 al 12 agosto a Cowes in Inghilterra. Seguiranno le tappe di Trapani dal 16 al 18 settembre, di Nizza (Fra) dal 30 settembre al 2 ottobre, di Almerìa (Spa) dal 12 al 16 ottobre e di Singapore dal 9 all’11 dicembre.

Share