Espansione in salsa araba per Porto Montenegro

Situato all’interno della baia di Kotor, patrimonio mondiale sul mare Adriatico, lo sviluppo sul litorale offre una comunità stile di vita per i proprietari di barche, residenti e turisti, sullo splendido sfondo delle montagne montenegrine. In soli dieci anni, Porto Montenegro saldamente affermata come una destinazione privilegiata per la comunità nautica da diporto, ha ricevuto il Superyacht Marina of the Year nel 2015. La mossa di acquisire Porto Montenegro Marina and Resort è in allineamento con la strategia di ICD per aggiungere le attività internazionali di alta qualità nei mercati in rapida crescita al suo portafoglio. L’operazione rappresenta il primo investimento di ICD in Montenegro e nel settore yacht marina, per entrambi si prevede una forte crescita nei prossimi anni. La fama internazionale Porto Montenegro rappresenta un’opportunità per ICD per accedere a un business di successo con un significativo potenziale di espansione di sviluppo, sia nella marina e landside“, ha detto Sua Eccellenza Mohammed Al Shaibani, direttore esecutivo e CEO di ICD. “Rappresenta anche una misura strategica con il nostro piani di espansione in settori immobiliari di lusso e di ospitalità internazionali fornendo nel contempo l’esposizione a una nuova geografia.”

Porto Montenegro è stato concepito e sviluppato da imprenditore canadese Peter Munk, fondatore della Barrick Gold di Toronto – la più grande società mineraria quotata al mondo – che, con un gruppo internazionale di investitori guidato da Lord Rothschild, immaginato e finanziato la trasformazione di una base navale abbandonata in una delle principali destinazioni nautica da diporto. Porto Montenegro spostato dal concetto alla realtà in poco meno di 10 anni.

Share