Fiat naviga nell’oceano

Oggi dopo l’assemblea degli azionisti della Fiat che ha approvato, a larga maggioranza, lo spin off che da’ vita a due gruppi, Fiat e Fiat Industrial è stata annunciata un’importante partnership con La Route du Rhum. Dunque dopo la MotoGp, lo sci, il rugby, i rally ma sopratutto dopo Alfa Romeo impegnata per anni nei maggiori aventi di vela d’altura e Lancia al fianco dello Yacht Club de Monaco il brand Fiat ha deciso di legarsi ad un evento velico.

Il brand italiano sarà uno dei partner dell’evento, l’unico italiano. L’evento è stato scelto per rafforzare l’immagine di Fiat come brand attento all’ambiente ed impegnato per l’ambiente e concentrato sull’obiettivo del taglio delle emissioni dei suoi prodotti. Noi della redazione crediamo inoltre che questa partnership possa rafforzare l’immagine di un’azienda oramai lanciata sui mercati internazionali ed in particolare rafforzare l’immagine in un paese come la Francia dove le regate oceaniche hanno una visibilità ed un seguito paragonabile e sport come calcio, rugby e tennis.

Share