Gli armatori Azimut Benetti finanziati da CGMER

   Intesa tra il Gruppo Azimut-Benetti e Cgmer, del Gruppo Societe Generale specializzato in finanziamenti nel settore della nautica, per la creazione di un’articolata offerta di soluzioni destinate agli armatori. Il progetto prevede la possibilita’ di finanziare sia l’acquisto del nuovo che l’usato nei principali Paesi d’Europa e degli Stati Uniti, con tempi di delibera che vanno da 48 ore a tre settimane. Per quanto riguarda il nuovo, per acquisti fino a 5 milioni di euro, sono possibili finanziamenti fino all’80% del valore, con tasso fisso a 20 anni. Per l’usato, invece, negli Stati Uniti e nella Comunita’ Europea il finanziamento puo’ arrivare fino al 70% del valore, ha validita’ immediata e prevede rate di rimborso a partire da ottobre con formule personalizzabili. “In questi ultimi tempi la difficolta’ di accesso al credito conseguente alla crisi finanziaria e’ stata sicuramente una delle principali cause del rallentamento del settore nautico – spiega Paolo Vitelli, presidente di Azimut-Benetti – Il nostro Gruppo ha scelto di reagire alla crisi e ha individuato in Cgmer il partner piu’ competente ed affidabile per definire soluzioni efficaci che, ne sono certo, potranno dare nuovo impulso alle vendite”. La partnesrhip con Cgmer verra’ gestita da Yachtique, la divisione di Azimut-Benetti, che sovrintende all’area dei servizi all’armatore, sia a terra che in mare.

Share