Il dream team Azzurra a pari punti con Quantum

L’Audi Azzurra Sailing Team chiude il primo evento della 52 Super Series a pari punti con il vincitore Quantum Racing. I due team si presenteranno con uguale punteggio all’Audi Sardinia Cup, secondo evento della stagione, in giugno a Porto Cervo. Risultato pari e palla al centro, si direbbe nel calcio. Azzurra ha dominato la prima parte del 39° Trofeo de Vela Conde de Godò, Quantum quella finale. Entrambe le barche terminano dunque  con 14 punti e si presentano in parità assoluta all’Audi Sardinia Cup, secondo evento della stagione per i TP52. La discriminante dei migliori piazzamenti ha dato la vittoria della regata catalana a Quantum Racing che prevale per tre primi posti in luogo delle due vittorie parziali ottenute da Azzurra.  Oggi, domenica 27 maggio, la brezza troppo leggera e instabile non ha permesso lo svolgimento dell’ultima prova in programma, lasciando la classifica invariata rispetto a ieri.

“Siamo contenti – ha dichiarato Checco Bruni, tattico di Azzurra – è stata una regata positiva, la barca nuova va bene pur non essendo ancora al 100% delle sue potenzialità, abbiamo ancora margini di sviluppo. Siamo contenti di come abbiamo regatato e si preannuncia una grande lotta per il resto della stagione, che sarà di certo molto appassionante”. Il consuntivo finale arriva dallo skipper, Guillermo Parada, raggiante perché domani diventerà padre per la seconda volta: “Di certo sarebbe stato meglio poter regatare oggi, ma le previsioni erano di bonaccia e ce lo aspettavamo. L’anno scorso, qui a Barcellona, non abbiamo ottenuto il nostro miglior risultato, invece questa volta è stato davvero molto meglio. Adesso siamo in parità con Quantum e ci rivedremo in giugno allo YCCS, la casa di Azzurra e nostra, a Porto Cervo”.

L’Audi Sardinia Cup, valida come Trofeo Challenge per squadre nazionali formate da un TP52 e un Soto 40, sarà anche valida come Campionato Europeo Soto 40 e seconda tappa delle 52 Super Series.

 

Share