Il perché di una scelta!!

 Quando ho ricevuto l’invito dei fondatori di Sailbiz.it non ho avuto dubbi a rispondere subito sì. I perchè sono tanti. In primis è eccitante lavorare con un gruppo giovane, che ha voglia di crescere. Credo che questo sia lo stimolo maggiore. Diversi anni fa ho ricevuto lo stesso invito (anche in quel caso accolto) da Roberto Passoni di Farevela.net (oggi ancora in Farevela e Blu). Ideai per lui la sezione “NewsBiz” per il portale e la prima rubrica di vela dedicata al marketing sportivo.
Poi come spesso avviene in Italia le cose vengono velocemente dimenticate…e una cosa ideata da una persona diventa di proprietà di chi edita la testata. Poco male…sono passati diversi anni e mi trovo saldamente a coordinare tutti progetti vincenti. Questa è la più grande soddisfazione, il passato è già dietro le spalle.
Quando è arrivato l’invito da Sailbiz.it l’ho accolto con piacere, perchè conosco le persone che lo stanno editando.
Abbiamo in comune il piacere dello scrivere, di fare giornalismo vero, di curiosare dove gli altri si fermano.
Questa è oggi la forza di SAILBIZ.it. Non è un portale “banale”….e non lo sarà mai sotto la mia direzione. Questa è la prima promessa che posso sottoscrivere con i nostri affezionati lettori. Arrivo in un momento in cui SAILBIZ è al terzo posto per contatti nel web della vela. Puntiamo a salire stabilmente sul podio di questa speciale classifica e a fornire notizie che gli altri nemmeno prendono in considerazione.
Ultimo aspetto di questa nuova collaborazione: sono stato chiamato anche a gestire le relazioni esterne del portale, con la Federvela e le principali istituzioni politiche.
Questa è la grande novità del progetto. Dobbiamo uscire dal guscio e dialogare con chi ci gestisce a livello politico, altrimenti non saremo mai incisivi e racconteremo sempre storie decise da altre. E questo personalmente non lo posso accettare. Forza Sailbiz.it!

Share