Il progetto Driade di Regione Lombardia verra’ rinnovato

“Il progetto Driade (Distretti regionali per l’innovazione, l’attrattivita’ e il dinamismo dell’economia locale) verra’ rinnovato perche’ Regione Lombardia considera la filiera nautica lombarda una vera eccellenza e perche’ in questo settore si coniugano perfettamente l’industria, l’artigiano e l’innovazione”. Lo ha detto questa mattina Andrea Gibelli, vice presidente di Regione Lombardia e assessore all’Industria e all’Artigianato, intervenendo a Genova alla cinquantesima edizione del Salone Nautico.

Milano, (Adnkronos) – Nel corso del convegno sono stati presentati anche i tre progetti che hanno usufruito di Driade attraverso una filiera. Tra questi anche quello realizzato da un consorzio di dieci imprese che ha prodotto un catamarano ecocompatibile. Agli imprenditori regionali presenti nei padiglioni della mostra, Gibelli ha spiegato che “Regione Lombardia e’ pronta a sostenere queste reti di impresa che riescono a produrre le eccellenze”.

Sono stati anche ricordati i dati del comparto che si sviluppa soprattutto nelle province di Bergamo, Brescia, Como e Lecco. La Lombardia produce il 30% delle barche in tutto il paese e le imprese hanno il 26% degli impiegati nel settore. Ma il comparto da due anni sta soffrendo, e si pensa di risalire la china anche con il progetto che viene rinnovato.

Share