Imperia ospiterà anche “A_MARE”

La 17ma edizione delle Vele d’Epoca di Imperia, tappa prestigiosa e storica del “Panerai Classic Yachts Challenge“, si preannuncia ricca di novità e di emozioni. Allo scenario incantato dei gioielli del mare che sfileranno sulla banchina di Porto Maurizio e che si sfideranno in una regata dal fascino retrò, si aggiungerà una vera e propria mostra permanente dedicata al mare in tutte le sue espressioni. Nel weekend lungo che va dal 5 al 9 settembre, il Borgo Marina di Imperia sarà teatro di una serie di spettacolari iniziative che avranno come denominatore comune il grande amore per il mare della città ligure. Fotografi del calibro di Francesco e Roberta Rastrelli esporranno i loro lavori alla mostra realizzata in collaborazione con la Marina Militare Italiana e intitolata “A passi di piombo”, dove il grande pubblico potrà rivivere la storia dello scafandro e l’importante ruolo dei palombari nella stira passata e recente. Sempre in tema di “scatti” sarà presente il grande fotografo di moda Settimio Benedusi che, proprio nella sua città d’origine, ha voluto con la sua mostra “A_mare” trattare il mare come una top model sul set…

Fotografia ma non solo. Ogni affascinante angolo di Borgo Marina ospiterà mini esposizioni live realizzati da pittori “en plain air” e nella piazza Giribaldi e Deri una personale di acquerelli del maestro Giorgio Di Gifico che sarà dedicata all’eleganza dello stile marinaro.
“I colori, i profumi della città di Imperia e… l’alba e il tramonto delle vele faranno il resto”, parola di Lucio Carli, Presidente di Assonautica Provinciale di Imperia.

VELE D’EPOCA DI IMPERIA: “A_MARE”… LA FOTOGRAFIA La mostra  fotografica di Settimio Benedusi dal titolo “A mare” sarà inaugurata alla Palazzina Liberty di Borgo Marina ad Imperia  il 5 settembre alle 21.30 e aperta al pubblico dal 6 al 9 dalle 18 alle 23.  

L’iniziativa vede per la prima volta, il noto fotografo interprete e protagonista nella sua città di una rassegna legata al tema del mare.  Benedusi lega la sua attività principalmente al mondo della moda. Il suo obiettivo ha “ritratto” modelle e attrici famose e le sue foto sono finite sulle copertine di giornali internazionali. “A mare” è dedicata a Imperia, è un progetto creativo sviluppato attorno al “suo” mare, per bloccare in un’immagine di quell’orizzonte indefinito e mutevole che è luogo del viaggio e metafora stessa dello spirito umano.

 

L’idea è quella di trattare il mare come una modella, cioè con la dignità di un soggetto assoluto, sostenendolo con una luce portante e illuminandolo come si fa nei set, con le stesse attrezzature che si utilizzano per le riprese delle immagini glamour nei servizi di moda. Le riprese in barca, all’alba o al tramonto offriranno una rappresentazione di grande intensità attenta a cogliere l’effetto dell’onda nel mare in burrasca. Il risultato finale sarà un’unica gigantesca fotografia a colori installata all’interno della Palazzina Liberty, a corollario della quale verrà esposta la documentazione relativa al backstage. Sulle pareti esterne della struttura espositiva sarà proiettato un video in loop con immagini riferite al movimento delle onde, riprese con un teleobiettivo lungo che schiaccia i piani sul filo dell’acqua per ritrarre il soggetto marino senza punti referenziali, nel suo valore assoluto.

Share