Innovazione per le regate Dinghy

Durante le regate del “Trofeo Regata del Golfo” e “Trofeo Sanguineti” per la classe Dinghy in programma sabato e domenica prossima a Genova sarà utilizzato il nuovo sistema di monitoraggio tramite GPS già in uso alla squadra olimpica. Nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 aprile, a cura del Circolo Vele Vernazzolesi e del Dinghy Snipe Club, è in programma la manifestazione valida per l’assegnazione del Trofeo Regata del Golfo e del Trofeo Challenge Piero Sanguineti riservata alle imbarcazioni della classe Dinghy 12 p. L’evento verrà coperto da un sistema di monitoraggio che, tramite transponder (GPS) installati a bordo delle imbarcazioni e sulle boe che delimitano il percorso, permetterà la visione in diretta della regata nella sede del Circolo Vele Vernazzolesi o su internet collegandosi all’indirizzo http://www.quitereal.com (dove sarà possibile collegarsi anche nei giorni successivi per un replay della regata stessa).
Tali apparecchiature sono in uso anche alla squadra olimpica e vengono utilizzate non solo per seguire le regate su internet in tempo reale ma anche per memorizzare e riprodurre in differita informazioni dettagliate (direzione, velocità, accelerazione, spazio percorso, distacchi ecc.) e per allenamenti e didattica in genere.
 
Share