Cantieri

Tempo di debutti anche per INVICTUS Yacht

 I saloni nautici sono sempre una grande occasione per presentare i propri prodotti. Nello specifico quello di Dusseldorf, più di quello di Londra, rappresenta un trampolino di lancio MUST HAVE. Invictus Yacht continua ad ampliare la propria gamma e, in occasione del Boot Dusseldorf 2018 ha presentato ufficialmente davanti al grande pubblico il suo nuovo 250CX, un modello entrofuoribordo capace di assicurare, in soli 7,75 metri, spazi interni comodi e abitabili e che si pone come ideale punto di raccordo tra il 240CX e il 280CX, presentato proprio in occasione della manifestazione tedesca nel 2017.  Come gli altri modelli della gamma CX, questa imbarcazione è concepita per racchiudere in poco spazio un concentrato di dotazioni e comfort di alto livello. La scelta di equipaggiarla con una motorizzazione entrofuoribordo, che sfrutta una carena dedicata, ha permesso di ottenere una grande plancetta poppiera, a tutto vantaggio del comfort in rada e che al contempo facilita la discesa e la salita dalla banchina. La presenza del divanetto a L con schienale ribaltabile consente di estendere il prendisole di poppa verso il pozzetto.

News of the week

Chi sarà il migliore del 2017? Sicuramente un vero velista (2)

 Sarà un'edizione all'insegna dei giovani e della Coppa America. Ecco il Premio Velista dell'Anno 2017, giunto alla sua 24°edizione . Si accenderanno infatti il prossimo 12 marzo a Villa Miani (Roma) i riflettori sulla 24a edizione de Il Velista dell'Anno FIV, la manifestazione che, dal 1991, celebra tutti i migliori protagonisti della stagione velica dell'anno precedente. L'evento, ideato e organizzato da Acciari Consulting, vede protagonista la Federazione Italiana Vela in veste di partner istituzionale e ha il patrocinio e il supporto di UCINA Confindustria Nautica.  I candidati che hanno ricevuto le nomination si contenderanno il prestigioso riconoscimento in quattro categorie: il Velista dell'Anno FIV, l'Armatore/Timoniere dell'Anno, la Barca dell'Anno - Trofeo Ucina Confindustria Nautica, e il Club dell'Anno, scelto tra quelli aderenti alla Lega Italiana Vela. A sua volta la Federazione Italiana Vela premierà gli atleti delle classi Olimpiche che hanno conseguito risultati di rilievo internazionale nel corso del 2017, assieme ai tecnici che più si sono distinti.

Stampa

SailBiz scrive alla Squadra Olimpica

on . Posted in ISAF/FIV

{mosimage}SailBiz ha seguito il suggerimento della FederVela e ha scritto agli azzurri della Squadra Olimpica presenti a Quingdao per le regate  veliche!!

Siamo gli unici che stanno leggendo le regate e i successi di giornata dei ragazzi dal punto di vista dello sport marketing!!!!

Lo sapevate che Garmin è personal sponsor sia del cestista cinese Yao Ming (che tra ingaggio, premi e sponsor raccoglie 54milioni di dollari l'anno) che di Gabrio Zandonà, il timoniere italiano presente nella classe 470?

Siamo convinti che sia merito dei suoi risultati in acqua....e SailBiz si augura che presto anche il velista di Ostia guadagni qualcosa di più sostanzioso.

 

Scrivete anche Voi ai ragazzi in Cina:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ,

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

 

Stampa

TP52 nuove regole per scalzare l'AC

on . Posted in Altura

Nuove regole per la classe TP52, orientate alla semplificazione e all'abbattimento die costi....perché tutto il mondo della vela sta risentendo di un periodo di crisi che obbliga le aziende ha tagliare i budget di sponsorizzazione. E la classe reagisce in maniera intelligente e strutturata al fine di essere sempre più la classe regina e continuare a far vivere emozioni di questo sport che è più bello praticarlo che vederlo...lo capiranno anche gli sponsor?

ISAF

300 yacht club si divertono con la Sailing Championship

 La Lega Italiana Vela ha partecipato all’International Sailing League Association Workshop 2017, importante momento di analisi e confronto tra le diverse leghe nazionali, condividendo le linee guida 2018 proposte per lo sviluppo della SAILING Champions League. Dalla LEGA ITALIANA VELA arriva l’esperienza della Under 19 Sailing Champions League.  Bilancio positivo a livello europeo: 17 Paesi, oltre 300 Club affiliati e un movimento in grande crescita. Meno di quattro anni fa, la SAILING Champions League era poco più di un'idea, ma da allora il format della competizione tra Club ha riscosso sempre maggiore successo. A fine anno, l'International Sailing League Association (ISLA) si è riunita a Parigi, dove i rappresentanti di 12 dei 17 Paesi membri si sono riuniti per confrontarsi e pianificare nuove strategie, al fine di coinvolgere nuove leghe nella prossima stagione. Ruolo centrale quello della LEGA ITALIANA VELA, una delle leghe europee con il maggior numero di Club affiliati.

Saloni

UCINA presenta il nuovo codice a Dusseldorf

 Semplificazioni amministrative introdotte con il nuovo Codice della nautica, chiarimenti sull ’applicazione dell’esenzione IVA alla navigazione commerciale, applicazione dell’ IVA al 10% per gli ormeggi fino a un anno, Flat Tax per i cittadini stranieri che spostano la residenza fiscale in italia, nuova Camera Internazionale Arbitrale del Mare e della Nautica: questi i provvedimenti che rendono l’italia competitiva rispetto agli altri paesi Europei e del Mediterraneo. Consegnata alla stampa internazionale e agli operatori stranieri “Italy, Tax & Yachting”, l'edizione inglese della guida “Nautica & Fisco”, editata da Ucina  in collaborazione con l'Agenzia delle Entrate, che raccoglie tutte le novità e le disposizioni di legge intervenute in tema fiscale e doganale. Al Boot di Dusseldorf, UCINA ha presentato il Pacchetto “Nautica, destinazione Italia”, nel quale si evidenziano i risultati delle più importanti attività messe in campo dall'Associazione in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e ICE Agenzia e alla Flat Tax per gli stranieri introdotta dal Governo, per lo sviluppo e la promozione dell'intera filiera della nautica da diporto italiana.

Oceano

Accordo strategico VOR & Twitter per le InPort Race

Accordo strategico di VolvoOceaRace con il microblogging per eccellenza, Twitter. Trasmetterà sul canale proprietario tutte le InPort Race. Stupisce di come questo accordo arrivi solamente ora dopo tre tappe. Ma ci piace pensare che sono in corso di svolgimento delle novità. Forse Twitter non è il social più diffuso e con il potenziale più alto ma vedremo cosa accadrà. I tifosi da ogni parte del mondo potranno vedere le dirette delle regate. via @volvooceanrace on Twitter