News of the Week

Stampa

Successo di voti per il Velista dell'Anno 2016

on . Posted in News of the Week

Grande successo del voto on line per scegliere Il Velista dell’Anno 2016, la Barca, l'Armatore -Timoniere e il Club dell’Anno. La parola passa alla giuria. La proclamazione dei vincitori lunedì 6 marzo a Villa Miani (Roma). Cristiana Monina affiancherà Alberto Acciari nella conduzione dell'evento.

Si sono chiuse ufficialmente ieri sera venerdì 3 marzo alle ore 20.00, le votazioni on line per scegliere i candidati agli Oscar della Vela Italiana nelle quattro categorie Barca, Armatore timoniere, Club e Velista dell’Anno.

La manifestazione organizzata da Acciari Consulting, giunta alla sua 23a edizione, ha il supporto della Federazione Italiana Vela come partner istituzionale e di Ucina Confindustra Nautica e Salone Nautico di Genova.

Stampa

Il vincitore del Premio Velista 2017?

on . Posted in News of the Week

Volete sapere in anteprima il vincitore del Premio Velista dell'Anno 2017? Ce lo svela l'ideatore del premio, Alberto Acciari, che in un'intervista a SailBiz racconta l'idea semplice che si cela dietro l'iniziativa; tanto semplice che dura oramai da 23 anni! Infatti il premio che, solo in due edizioni non si è svolto complice la crisi economica, da 3 anni è tornato ad essere un riferimento sia per la vela che per la nautica; un momento di incontro tra i protagonisti della stagione passata che nella magnifica cornice di Villa Miani a Roma si ritrovano a fare il punto dello stato di salute dello sport della vela ma anche della nautica. "Quando anni fa gestivo il marchio Rothmans che faceva i primi passi in questo magnifico sport - racconta Acciari - mi rendevo conto che esistendo tanti campioni quante sono le classi era difficile identificarne i valori. In sostanza la vela ha tanti campioni italiani, tanti campioni europei, tanti campioni del mondo, ma il Pelé della vela, o il Maradona della vela, non era possibile identificarlo. Con il Premio Velista dell'Anno si è cominciata ad identificare una figura che seppur nel suo ambito poteva rappresentare l'eroe che esprime dei valori a cui un brand si può legare. Adesso il grande pubblico, amante di questo sport ha il suo campione che negli ultimi anni viene nominato tra i velisti, tra le barche, tra gli armatori, tra i progettisti e tra i giovani più promettenti".

Stampa

Vela e marketing alla 16° edizione del Master di Tor Vergata

on . Posted in News of the Week

La vela e il management sportivo al centro della XVI edizione del Master Marketing e Management dello Sport organizzato dalla Facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata.

Il Master si fonda su un significativo know how, accumulato, dimostrato e testimoniato con attività di formazione, ricerche e pubblicazioni effettuate ha cominciato ad applicarle concretamente anche con l'esperienza dell'Osservatorio del Mercato Nautico (OMN) sin dal 2005, garantendo la collaborazione di molti partner aziendali ed istituzionali, e da un tasso di placement del 98% tra i laureati.  

L’attività formativa è stata progettata per approfondire le tematiche relative allo sport marketing: strategie e piano marketing; new media, web marketing e social media marketing; brand management, ufficio stampa e media relations; Corporate Social Responsability; organizzazione e comunicazione interna, e molto altro ancora.

Stampa

Concessioni demaniali per i porti turistici: la Corte dice ok

on . Posted in News of the Week

SI TRATTA DI UNA GRANDE VITTORIA PER UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA, ASSOMARINAS, FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA E LE ASSOCIATE ASSONAT (PROMOMAR E MARINA PUNTA ALA), COSTITUITE IN GIUDIZIO: GLI AUMENTI DEI CANONI DEMANIALI NON POSSONO ESSERE INDIFFERENZIATI E NON POSSONO ESSERE AUTOMATICAMENTE APPLICATI ALLE OPERE REALIZZATE A CURA E A SPESE DEL CONCESSIONARIO, EQUIPARANDOLE A QUELLE GIÀ DI PROPRIETÀ DELLO STATO. LA BATTAGLIA LEGALE CONTINUA ORA AL CONSIGLIO DI STATOChiamata a giudicare la legge che ha modificato unilateralmente e retroattivamente le concessioni-contratto dei porti turistici, la Corte Costituzionale ha fornito una interpretazione della norma in linea con le richieste di UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA, ASSOMARINAS, FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA E LE MARINE ASSOCIATE ASSONAT (PROMOMAR E MARINA PUNTA ALA).