Le Collezioni Azimut e Atlantis in passerella a Miami

The Italian style of cruising. Il più grande gruppo italiano dedicato alla nautica da diporto espone a Miami le sue collezioni. Il palcoscenico è allestito su Collins Avenue, dove 12 Azimut e 4 Atlantis saranno gli attori di un made in Italy che conquista nuovo spazio. Il boat show di Miami riempie la città: quattro sedi espositive, per raccontare attitudini diverse: dai grandi motoryacht, alla vela, alla pesca, alla piccola nautica. Il gruppo Azimut Benetti sarà ambasciatore del made in Italy e protagonista assoluto con le sue barche. La Collezione Flybridge di Azimut – storica gamma dai 38 ai 100 piedi dedicata a chi vuole vivere la crociera su barche che offrono il massimo comfort per le loro dimensioni – apre la parata con Azimut 38, la più piccola della gamma, ma con grandi doti e vocazioni: un flybridge che fin dalla presentazione è tra gli osservati speciali dalla concorrenza e di un mercato che dimostra una rinnovata attenzione a barche non grandi.

Ha riscosso successo in ogni salone in cui è stata presentata, è il frutto di un intenso lavoro che ha ridefinito gli standard nella sua taglia offrendo una abitabilità e uno stile nuovi. Azimut 38 ha una grande cabina armatoriale di prua e una cabina centrale a letti affiancati. Ogni cabina ha il suo bagno e la zona centrale è molto luminosa grazie alle grandi finestre laterali. Con due motori Cummins da 355 mhp raggiunge i 32 nodi di velocità massima. Altre due novità flybridge, di sicuro interesse per il mercato americano sono Azimut 48 e Azimut 82. Il primo è uno yacht molto concreto, destinato a dar battaglia nel combattuto settore dei quindici metri con le sue tre cabine e tre bagni, l’ampia zona living si estende su 15 metri quadri, anche lo spazio a disposizione per gli ospiti sul ponte superiore impressiona per i soli quindici metri di lunghezza fuori tutto. Azimut 82 raccoglie ed esalta tutta l’esperienza del gruppo nelle grandi barche, dove il desiderio di esprimere un prodotto di assoluta qualità si traduce nella soddisfazione di offrire di più.

Non solo nel lavorare con lo spazio, anche nei dettagli che ne fanno un prodotto completo. E’ disegnata da Stefano Righini e gli interni sono curati da Carlo Galeazzi. Gli spazi vivibili esterni raggiungono una superficie di 100 metri quadri, con una piattaforma bagno lifting sul ponte principale, il grande fly con la vasca idromassaggio. Azimut 82 ha una grande cabina armatoriale al centro, una vip e due doppie a letti gemelli.
La collezione – S – di Azimut – serie sportiva in grado di unire agilità, prestazioni e comfort, sotto il vessillo dell’innovazione – è rappresentata da due imbarcazioni: Azimut 40S, novità per il mercato di oltre Atlantico e modello di partenza della collezione “sport”, conferma i suoi contenuti innovativi, come la prima finestra a murata realizzata su un prodotto di grande serie, ripresa in seguito anche su altri modelli. Azimut 40S con due motori Cummins da 480 mhp raggiunge i 35 nodi. In Collins Avenue è presente anche il fratello maggiore, Azimut 72S, uno sportfly di grande abitabilità: il ponte principale vanta una bella zona living che si affaccia su un grande pozzetto mentre sotto coperta c’è una enorme armatoriale full beam a centro arca, altre a due cabine e un locale equipaggio. Con due motori da 1800 mhp Man V 12 ha una velocità massima di 39 nodi. Tra le innovazioni, propone l’avveneristico joystick con cui si pilota dal fly.

Azimut Grande 116, la più grande delle barche in mostra, appartiene alla Collezione Grande – gamma di arche plananti oltre i trenta metri con una rinnovata vocazione verso la personalizzazione e le idee deglarmatori. La Collezione Grande sarà presto implementata da tre importanti progetti: Azimut Grande 120 SL, Azimut Grande 100 e un Azimut Grande trideck, di oltre 130 piedi. Per soddisfare ogni esigenza degli armatori il cantiere ha scelto di rendere possibile la totale personalizzazione, attraverso il coinvolgimento
di una Personal Design Equipe, una squadra che ha il compito di trasformare i sogni in progetti esecutivi. Un team di lavoro che può raggiungere l’Armatore in ogni zona del mondo, discutere con lui, raccogliere le sue dee e in poco tempo tradurre in un progetto concreto e navigante il suo modo di vivere il mare.

Anche per Atlantis le novità non mancano: il cantiere del gruppo Azimut Benetti ritorna infatti a Miami dopo i successi europei con quattro barche: dallo stupefacente Verve 36 ad Atlantis 54. Atlantis Verve 36, volge una missione diversa dal consueto: plug and cruise. E’ un day cruiser dove versatilità e funzionalità si coniugano perfettamente e dove l’attenzione alla qualità e alle finiture non tradiscono le aspettative. Un progetto versatile, che si adatta con facilità a diverse esigenze: bagno in famiglia, pesca, qualche notte in rada in assoluta tranquillità. Il grande pozzetto è dotato di tutto quello che serve per la vita all’aria aperta. La cabina offre un grande letto matrimoniale e un bagno, la zona cucina. Il Verve 36 con due motori Volvo enta da 370 mhp arriva facilmente a 40 nodi. Atlantis 40, seconda novità per questa stagione americana, è uno sport cruiser di nuova generazione dove poppa e pozzetto diventano sempre più i centri vitali ell’esperienza a bordo, spazi da godere e sfruttare in modo versatile, immediato e spontaneo. Più che le dimensioni dei singoli elementi – spesso notevoli come nel caso della plancetta di poppa o della chaise longue accanto al doppio posto guida – è la misura perfetta dell’insieme a rendere speciale questo modello, l felice equilibrio tra sportività e funzionalità.

A Miami si svolgono due manifestazioni in contemporanea, il Miami International Boat Show & Strictly Sail e lo Yacht & Brokerage Boat Show. Aprono il 17 febbraio per concludersi il 23, riempiono quattro diverse edi espositive. Gli stand del gruppo Azimut Benetti si trovano lungo Collins Avenue di Miami Beach – RAMP 31. L’appuntamento è considerato il maggiore degli Stati Uniti ma anche un salone di riferimento per tutto il continente americano, con clienti che arrivano dal sud e dai paesi latini.

I modelli Azimut Yachts e Atlantis in America sono distribuiti da oltre quindici dealer (www.azimutyachts.net – www.atlantisyachts.it ) e da poco si sono aggiunti riferimenti a Panama e in Uruguay.

Questo l’elenco delle barche esposte da Azimut Yachts: Azimut 38; Azimut 40S; Azimut 43;Azimut 48;
Azimut 50; Azimut 53; Azimut 58; Azimut 68; Azimut 70; Azimut 72S; Azimut 82; Azimut Grande 116.
Atlantis si presenta con: Atlantis Verve 36; Atlantis 40 ; Atlantis 50×4; Atlantis 54.

Share