L’Italia della vela tifa Checco Bruni in Malesia

L’equipaggio italiano è già in Malesia pronto a scendere in acqua domani per l’ultima tappa del World Match Racing Tour 2011. Una giornata di allenamento e da mercoledì si fa sul serio: sono secondi a pochi punti dal primo, l’inglese Ian Wiliams, e dal terzo, l’australiano Torvar Mirsky. E’ la prima volta che un team italiano si trova in questa posizione. Il World Match Racing Tour è arrivato all’ultimo capitolo della stagione 2011, è tempo di Monsoon Cup. Come accade ormai da sei anni a questa parte sono le acque malesi di Kuala Terrenganu ad ospitare la tappa decisiva del tour. Mercoledì  23 novembre i dodici skipper che si sono guadagnati l’accesso a questo evento cominceranno a regatare nel primo Round Robin, per poi passare alle fasi successive ed alla finalissima di domenica 27. Francesco Bruni con il suo team giunge a questo appuntamento in seconda posizione nella classifica provvisoria, a soli sei punti dall’attuale leader, l’inglese Ian Williams e solo un punto e mezzo avanti al giovane australiano Torvar Mirsky. La battaglia per l’ambitissimo titolo mondiale sarà dunque tra questi tre skipper, che visto l’alto numero di punti in palio partono praticamente alla pari e con uguali opportunità.

Le condizioni del campo di regata sono normalmente molto difficili, con vento abbastanza leggero, pioggia battente e forte corrente. Il Bruni Racing Team per prepararsi a questo appuntamento ha svolto quattro giorni di allenamento nelle acque di Napoli, focalizzando la preparazione sulle partenze che potrebbero essere la chiave della regata.

In questi giorni è nato un accordo di collaborazione tra il Bruni Racing Team e la società FANATEK, che ha progettato e prodotto l’imbarcazione “GALA”, un day-sailer pensato per il match race facile che verrà messo a punto e usato per gli allenamenti dal Bruni racing team per tutto il 2012.  “Sono molto contento di questo accordo” – dichiara  Francesco – soprattutto perché si tratta di una barca nuova e moderna, con tante idee avveniristiche ed interessanti. Ci sarà sicuramente utile nei nostri allenamenti!”

LA FORMAZIONE DEL BRUNI RACING TEAM:
FRANCESCO BRUNI, timoniere e skipper
MASSIMO BORTOLETTO, randista
PIERLUIGI DE FELICE, trimmer
PIETRO MANTOVANI, pitman
MATTEO AUGUADRO, prodiere

 

 

 

Share