Nasce il Magnum 100

  Il nuovo magnum 100′ è il più grande yacht di sempre costruito dal cantiere di Miami Beach. Katrin Theodoli – Presidente di Magnum Marine – introduce così il nuovo Magnum 100’ – “…uno yacht totalmente nuovo in cui, noi del cantiere, crediamo moltissimo. Prestazioni esagerate e tenuta di mare, due cose su cui noi non vogliamo mai scendere a compromessi…ma non solo. Questa è una barca ancora più efficiente dei precedenti modelli sia dal punto di vista tecnologico sia dal punto di vista dei consumi. Una barca di nuova generazione, più “green” rispetto a tutti gli altri Magnum”.

Lo styling ed il design sono opera del giovane progettista italiano, Alberto Mancini ed offrono un nuovo concetto di vivibilità esterna in tutta la zona open. Magnum 100′ è stato concepito con differenti zone pranzo, zone prendisole e relax modulabili grazie al nuovo bimini top espandibile di grande eleganza. Le dimensioni sono 29 metri di lunghezza per 6 metri di larghezza e 1,37 metri di pescaggio.

Il progetto tecnico è stato invece seguito da Magnum Marine con l’obiettivo di concepire un nuovo approccio “eco-friendly” enfatizzando il risparmio di peso e l’uso di materiali più “resistenti” con peso specifico più basso. La carena è costruita in composito avanzato e carbon-fiber, permettendo così di risparmiare più del 20% di peso confrontato ai modelli simili. Materiali che assicurano anche una struttura più rigida e più efficiente.

Il Magnum 100’ è definibile come “double-speed motoryacht”. Per il funzionamento a bassa velocità, a regimi “minimi” il nuovo Magnum avrà un “electric harbor drive” ovvero un motore elettrico per gestire la barca in porto, che permette spostamenti sicuri, silenziosi e senza fumi. Nessun rumore e totale abbattimento dei fumi di scarico durante l’ormeggio.

Per avere invece le leggendarie velocità e potenza di ogni Magnum che si rispetti, si predilige l’uso di eliche di superficie Arneson che permettono ottime punte velocistiche e quando gestite al meglio permettono comunque un controllo dei consumi della doppia motorizzazione MTU 2000 M94 da 2.600 hp 16 da 48 nodi. Per i più aggressivi la scelta è di dotarsi di ben 3 motori per arrivare a punte di 55 nodi.

L’illuminazione fluorescente interna a LED progettata da Magnum è un altro piccolo ma significativo fattore di gestione dei consumi: aumenterà l’efficienza e farà diminuire il carico termico interno. Gli interni come in ogni modello Magnum Marine saranno totalmente personalizzati secondo il gusto dell’Armatore.
 
A livello di lay out il nuovo 100 prevede 3 cabine doppie molto grandi ognuna con bagno privato. La master cabin a prua, una vip lato di dritta e una twin lato sinistro. Enorme living-room con discesa verso una cucina ad U e 1-2 cabine per l’equipaggio con doppi accesso da vano motori e dalla cucina stessa.

Magnum 100 è dotato poi di una lunghissima serie di accessori tutti di serie compresi tutti gli apparati elettronici di ultima generazione.

Share