ONDA 341P: dall’affidabilità del settore militare arriva un tender elegante e performante

P

Onda Tenders presenta al mercato un nuovo standard di navigazione, pensato per il tempo libero ma che non dimentica eleganza, lusso e comodità funzionale. Ecco il 41 piedi del cantiere greco: 341P.
Nel mercato marino del tempo libero di oggi, gli acquirenti più esigenti considerano l’affidabilità e la sicurezza come due dei criteri principali quando acquistano una nuova barca. Con amici, familiari o clienti che trascorrono del tempo a bordo, una barca deve essere in grado di resistere a tutte le condizioni del mare, mantenendo il suo prezioso carico sicuro e asciutto. E così, tenendo questo in mente, Onda Tenders ha deciso di prendere il suo grande successo 10.32m motovedetta Magna – che è stato adottato per le operazioni militari in tutto il mondo dal 1990 – e dargli una nuova “identità di svago” come il 341P.

NUOVO LOOK, MA STESSE PERFORMANCE

Con l’aiuto dell’esperto duo scandinavo di design di Mannerfelt Team, Ted e Ocke Mannerfelt, il RIB offre la stessa eccezionale tenuta di mare del Magna, ma con un’estetica migliorata e materiali di alta qualità per elevare i livelli di comfort, rendendolo perfetto come robusto tender per superyacht o barca da diporto standalone.

“Poiché la 341P era originariamente una motovedetta, abbiamo chiesto al Team di Mannerfelt di partire da questo aspetto e dare un tono ‘aggressivo” che lo distingue dagli altri modelli Onda. Anche se la barca è molto confortevole, con materiali e dettagli premium mantiene un’identità militare. Un grande esempio sono i telai in alluminio, in contrasto con quelli in fibra di vetro del nostro modello 331GT”, commenta George Riginos, CEO di Onda Tenders.

La coperta appena riconfigurato del Team Mannerfelt ha un design modulare con varie scelte di layout, rendendo la 341P una pratica barca multiuso. I clienti possono optare per una soluzione con hardtop o aperto, con una gamma serie di diverse disposizioni. C’è una doccia sul ponte di poppa dotato di un serbatoio di acqua dolce da 100 litri. Il 341P è disponibile in una gamma di colori e finiture metalliche, tra cui uno scafo nero, tubi e hardware ponte per un look sorprendente. C’è una scelta di piano di calpestio in teak con tre opzioni di caulking, o sintetico Sea-Dek in quattro colori.

SICUREZZA E MANEGEVOLEZZA

IL 341P è definito dalla sua affidabilità, dalle sue prestazioni e dalla sua forma dinamica. Con oltre due decenni di progettazione seguendo i professionisti marittimi più esigenti del mondo – tra cui la Guardia Costiera ellenica – il 341P è rassicurante robusto e pronto per le condizioni meteorologiche più avverse. Questo grazie al suo scafo a V estremamente profondo con un unico gradino ventilato, un deadrise a 61 gradi e un’ingegneria superiore del team interno di Onda.

I motori fuoribordo Twin 350hp spingono il RIB a velocità fino a 50 nodi in condizioni molto difficili e ancora più veloci in acque più calme. E con una profondità di soli 0,56 m, il 341P permette ai suoi passeggeri di esplorare anche le acque più basse.

ASCOLTA IL PODCAST DI SAILBIZ SU ONDA TENDERS

UN PEDIGREE SUPERFAST

La qualità è garantita sul 341P, poiché tutte le offerte di Onda beneficiano della costruzione composita che è supervisionata da un team con oltre 30 anni di esperienza nella laminazione e nella costruzione di barche. Solo i migliori materiali compositi provengono esclusivamente dall’UE e dagli Stati Uniti, e ogni barca costruita presso lo stabilimento dell’azienda aderisce a un processo di produzione controllato e standardizzato. Come tale, il 341P viene fornito con una garanzia a vita limitata.

“I nostri clienti sono rimasti colpiti dalle capacità del 341P in acque agitate, in particolare coloro che utilizzano le loro barche nei mari notoriamente mosso che sperimentiamo durante le estati in Grecia. Nei due brevi anni da quando abbiamo introdotto il 341P al mercato del tempo libero con questo nuovo design, abbiamo già venduto 10 barche. Ci aspettiamo grandi cose per questo gioiello sobrio di un RIB”, ha aggiunto Riginos.

Per la cronaca l’imbarcazione costerà circa 170 mila euro, ma li vale tutti