Parte la stagione Platu a Montecarlo

La stagione della Classe Italiana Platu25 comincia alla grande. Una nutrita flotta di barche tricolore si sta radunando in queste ore a Monaco, in occasione della prestigiosa Primo Cup. Fra le italiane in gara, Chaplin, Nanuk, di Gianrocco Catalano, Pivellina e 6 Bizzosa. “A supporto dell’evento abbiamo scelto quest’anno di inserire la Primo Cup nella ranking della Classe Italiana”. Edoardo Barni, Presidente della Classe Platu25, anticipa inoltre in anteprima la location del Mondiale Platu25 del 2012 “che si terrà proprio a Montecarlo. Il principato e la sua Primo Cup sono inoltre una tappa importante, una tappa fissa per l’incontro della classe a livello europeo, ed è stata eletta e prescelta anche per ospitare l’evento più importante a livello mondiale della Classe Platu25”.

Per più di 25 anni l’appuntamento nelle acque di Montecarlo è stato considerato un “must to be” per gli equipaggi europei, in questa regata che, ogni anno, conta più di 1000 presenze provenienti da circa 15 nazioni. Sempre Barni sottolinea come “il 2011 sarà un anno intenso per la nostra classe, ed interessato da un importante interscambio con le realtà internazionali.  La stagione velica comincia abbastanza presto, con il Primo Cup, e continua in Italia, dove il primo appuntamento con il Circuito nazionale, che si terrà sul Lago di Garda, il 29 aprile, rappresenta anche la prima tappa dell’Alpen Cup. Questa si concluderà sul lago Traunsee, in Austria, dove dal 28 maggio al 3 giugno si terrà il Mondiale Platu25 2011”.   L’edizione 2010 della Primo Cup è stata vinta, per la classe Platu25, da Farr Bar, armata da Hens Ahlgrim, al secondo posto Xacobeo 2010 Galicia”, di Pepe Lis Santos e David Louzao, mentre al terzo posto si era piazzata la campionessa olimpica Natalia Via Dufresne, già vincitrice della Primo Cup 2009, con la sua Central Lechera”.

 

Primo Cup

Share