Per ripagare i napoletani arriva Shakira

La voce è più di uno spiffero. E sussurra che per gli eventi della Coppa America a Napoli ci sarà posto anche per un concerto di Shakira — la popstar del Waka Waka dei Mondiali in Sudafrica. Anzi, nel Village che sarà allestito a spese della Acn, la società di scopo costituita da Regione Campania, Provincia di Napoli, Comune di Napoli e Unione degli industriali, l’amministrazione comunale vorrebbe imporre l’accesso gratuito ai concerti e agli spettacoli di animazione. Ma l’evento Coppa America continua a suscitare profondi interrogativi. Come quelli che si è posto l’europarlamentare di centrodestra Enzo Rivellini: «L’evento è veramente di caratura mondiale o è una semplice regata? Quanti e quali disagi dovranno subire i napoletani? Quanto costa l’evento alle nostre misere casse?

A Napoli Bassolino, che De Magistris tenta di imitare, ci ha inguaiato con la sua politica del meglio apparire che essere e non vorrei che fossimo caduti dalla padella nella brace per una impuntatura del sindaco che tra l’altro nessuno, né a destra, né a sinistra, per motivi a me sconosciuti, contrasta». Fonte: Corriere del Mezzogiorno

Share