Porti turistici focus nella Toscana

“In Toscana devono trovare spazio tutti gli amanti del mare e della navigazione – afferma Ceccobao – , non soltanto i proprietari di grandi yacht, ma anche chi possiede gommoni o piccole imbarcazioni deve avere un accesso al porto ad un costo ragionevole” Per questo motivo un numero maggiore di posti barca avrebbe un’azione calmierante sui prezzi. Durante un incontro svoltisi negli scorsi giorni inoltre l’assessore ha annunciato una novita’ la creazione di una Authority per i porti di interesse regionale, fondamentale per essere piu’ incisivi negli interventi sulle attivita’ portuali, ed essere piu’ tempestivi per la nautica ed il mare”. La Regione Toscana intende quindi sviluppare e porsi come promotrice di progetti di nuovi porti elemento di sviluppo regionale e locale, e al tempo stesso siano ben integrati con il territorio. 
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *