Porto Montenegro, quando la pianificazione è marketing

Porto Montenegro, il principale villaggio marino dell’Adriatico, da un infuso di cultura a quest’estate 2014 con una serie diversificata di eventi esclusivi, per intrattenere residenti e visitatori. Dai concerti per pianoforte, ad un nuovo nightclub, dalle fiere dedicate al food&wine, soddisfacendo così i gusti di tutti. Per non parlare delle due regate di importanza internazionale e l’apertura tanto attesa del Regent Porto Montenegro Hotel & Residences prevista per prossimo il 1° Agosto 2014. Dove soggiornare. Una spettacolare struttura lungomare composta da 35 camere e 51 residence, Porto Montenegro accoglie così il tanto atteso Regent Porto Montenegro Hotel & Residences nel suo progetto di un Villaggio/Marina in continua evoluzione. Con l’apertura ufficiale il 1 ° Agosto 2014, l’hotel detta un nuovo standard nel design degli hotel di lusso nell’Adriatico, rappresentando una novità all’avanguardia per il mercato dell’hospitality nella regione. Tra i servizi offerti da questa struttura a cinque stelle ritroviamo un raffinato ristorante, una cigar lounge, un bar biblioteca, spa e centro fitness, nonché una piscina interna e una all’aperto. 

 

Luoghi da vivere. Con un impressionante piscina a sfioro, il nuovo pool – club Lido Mar si presenta in una nuova veste, riservata esclusivamente ai soci del club tra cui figurano i proprietari di case del complesso residenziale di Porto Montenegro, i VIP in visita, gli ospiti del Marina e dell’hotel. Recentemente riprogettato da Tino Zervudachi, dello studio parigino MHZ, il complesso del Lido dispone ora di una zona dining a bordo piscina dove sorseggiare un cocktail o degustare un calice tra i 30 vini selezionati, in attesa di un pranzo informale o di un break diurno al Lido Pranzo, un ristorante causal situato ai piedi della piscina del Lido per chi desidera cenare di fronte a tramonti mozzafiato con vista sulla piscina, mentre lo Scaramanga offre l’esperienza di un nightclub riservato ed esclusivo, inserito in un ambiente intimo e lussuoso; tutto all’interno dello stesso edificio.

Per gli appassionati di nautica. L’Inter – Club Match Race (06-08 giugno 2014) vedrà competere e socializzare, molte delle migliori squadre d’Europa, in un evento amichevole, ma anche altamente competitivo. La baia di Kotor, luogo idilliaco per chi pratica vela, si appresta quindi ad accogliere un alto numero di barche da regata, anche in vista dell’Arsenal Cup weekend (12 e 13 luglio 2014) una regata annuale molto conosciuta, che attira squadre provenienti da tutta la regione. Quest’anno, per la prima volta, tutti gli yacht di dimensioni standard sono chiamati a gareggiare di domenica, oltre alla gara del sabato, per competere anche alla Classic Cup.

Per i veri intenditori del vino. Riunendo espositori provenienti da alcune delle migliori cantine d’Europa, il Superwine Festival si prospetta come un evento da veri intenditori, ospitando più di 20 vini celebrati in tutto il mondo esposti proprio per la comunità di appassionati enologi del Montenegro . Questo evento si svolgerà il 27 e 28 giugno 2014 all’interno del Lido Complex.

Per gli amanti del “Foodie”. Mentre l’estate volge al termine, Porto Montenegro ospiterà il Porto Montenegro Food Festival 2014 per celebrare l’apertura di due nuovi locali: un nuovo esclusivo wine bar e una bottega artigianale di gelati. Il 30 e 31 agosto ospiti e residenti potranno beneficiare di menù promozionali e di offerte in tutti i rinomati ristoranti di Porto Montenegro .

Per gli amanti della musica. Dopo aver conquistato la Carnegie Hall e il Lincoln Center di New York ; il Concerto per Piano dei Lola Astanova (un duo virtuoso di pianisti russo – americani). La performance si terrà presso la Naval Heritage Collection il 16 agosto 2014. Più avanti nella stagione, il 13 settembre 2014, il Villaggio ospiterà anche il suo primo Opera Festival, in collaborazione con l’Operosa di Belgrado, Serbia. Una performance dell’opera di Charles Gounod “Romeo & Giulietta”, guidata dal celebre Maestro Eraldo Salmieri e sostenuta dalla designer inglese Jamie Vartan e dallo scenografo Simon Corder , sarà il primo tra gli eventi dell’Opera Festival.

Per gli estimatori dell’arte. Seguendo una forte connotazione nautica, l’Afterglow Exibithion di Nicole Etienne, ispirata dai colori dell’alba e del crepuscolo, sarà presentata presso il Naval Heritage Collection Museum dal 19 al 30 giugno 2014. In seguito, dal 20 luglio al 10 agosto, Zhong Biao – uno dei più influenti artisti contemporanei cinesi – introdurrà il Montenegro alle sue opere ispirate al volto in rapida evoluzione della Cina moderna. Per un’esperienza artistica decisamente più urbana, da non perdere il 9 e il 10 agosto The Duke’s Art Battle: uno dei principali artisti di strada d’Europa protagonista di un’opera d’arte spontanea che verrà realizzata dal vivo durante la notte. Sempre in mostra al Naval Heritage Collection Museum (15 agosto – 7 settembre) c’è Constellations exhibit di Miljan Suknovic, una nuova grande mostra di pittura di questo artista newyorkese.

I quadri vibranti di Suknovic riflettono il suo incontro con la cultura americana, la tecnologia e la sua continua esplorazione dell’astrazione creativa. Inoltre, aprirà a Porto Montenegro, il 12 giugno, la nuova Galleria Mead Carney, che sarà caratterizzata dalla presenza di opere di artisti di fama mondiale come Damien Hirst, accanto ad una selezione di acclamati artisti contemporanei emergenti provenienti da tutto il mondo .

Share