Pronti Murcia …via per Audi

Tutti i team della 52 e della 40 Series sono pronti a darsi battaglia nelle calde acque di Cartagena, che ogni anno offrono bellissime battaglie grazie alle particolari condizioni meteo. Tutti i team della 52 e della 40 Series sono pronti a darsi battaglia nelle calde acque di Cartagena, che ogni anno offrono bellissime battaglie grazie alle particolari condizioni meteo. Prenderà il via domani, con la practice race della 52 Series, il Trofeo Regione di Murcia, quarta e penultima tappa del Circuito Audi MedCup 2011. Ancora una volta l’evento spagnolo promette uno splendido spettacolo grazie alle particolari condizioni meteo che caratterizzano la zona, fra venti molto forti e mare sempre formato (in particolare, ci si attende molta aria a partire da giovedì). Le acque spagnole richiedono dunque il massimo sforzo da parte dei tattici, che qui come in nessun’altra location del Circuito, assumono un ruolo fondamentale.

Dopo i risultati a sorpresa del Trofeo Regione Autonoma della Sardegna, in cui ha trionfato Audi Sailing Team powered by ALL4ONE (ultimo in classifica), c’è dunque grande attesa per vedere all’opera gli equipaggi della 52 Series. Se i franco-tedeschi sono chiamati a confermare quanto di buono fatto vedere in Sardegna (così come Audi Azzurra Sailing Team, secondo, e Bribon, terzo), al contrario Quantum Racing e Container, rispettivamente al primo e secondo posto nel Circuito, dovranno dimostrare di aver dimenticato le pessime prestazioni della tappa italiana, in cui hanno chiuso in quinta e quarta posizione.

 

Nella 40 Series, riflettori puntati su due team: il locale www.cruiser-racer-XXII, timonato da Toni Guiu, membro della prima campagna spagnola di sempre alla Whitbread, e l’australiano Australian Soto 40 Team. L’equipaggio, molto giovane, ha una grande responsabilità sulle spalle: rappresentare il primo equipaggio australiano mai iscritto al Circuito Audi MedCup. Ma interrompere il dominio di Iberdrola Team, sempre più al comando del Circuito dopo tre vittorie di tappa consecutive, non sarà per niente facile.

La 52 Series affronterà dunque domani la practice race ufficiale, mentre la prima prova valida per la classifica si terrà mercoledì. Sabato sarà invece il giorno dedicato alla costiera. La practice race della 40 Series sarà invece mercoledì, con la prima prova in programma giovedì.
Intanto, questa mattina, hanno visitato il villaggio Audi MedCup il sindaco di Cartagena Pilar Barreiro, in compagnia del Turism and Sports Councellor della Regione di Murcia Pedro Alberto Cruz.

Fino a domenica, l’Open Village metterà a disposizione di pubblico e visitatori tutte le proprie attrazioni, dai simulatori di guida agli show a cui daranno vita i velisti. Infine, tutte le sere concerti e spettacoli animeranno il palco del villaggio.
Come sempre, le regate saranno trasmesse in diretta sul sito medcup.org, grazie alle telecamere dell’Audi MedCup TV. Primo live mercoledì 24 agosto a partire dalle ore 12:50.

Prenderà il via domani, con la practice race della 52 Series, il Trofeo Regione di Murcia, quarta e penultima tappa del Circuito Audi MedCup 2011. Ancora una volta l’evento spagnolo promette uno splendido spettacolo grazie alle particolari condizioni meteo che caratterizzano la zona, fra venti molto forti e mare sempre formato (in particolare, ci si attende molta aria a partire da giovedì). Le acque spagnole richiedono dunque il massimo sforzo da parte dei tattici, che qui come in nessun’altra location del Circuito, assumono un ruolo fondamentale.

Dopo i risultati a sorpresa del Trofeo Regione Autonoma della Sardegna, in cui ha trionfato Audi Sailing Team powered by ALL4ONE (ultimo in classifica), c’è dunque grande attesa per vedere all’opera gli equipaggi della 52 Series. Se i franco-tedeschi sono chiamati a confermare quanto di buono fatto vedere in Sardegna (così come Audi Azzurra Sailing Team, secondo, e Bribon, terzo), al contrario Quantum Racing e Container, rispettivamente al primo e secondo posto nel Circuito, dovranno dimostrare di aver dimenticato le pessime prestazioni della tappa italiana, in cui hanno chiuso in quinta e quarta posizione.

Nella 40 Series, riflettori puntati su due team: il locale www.cruiser-racer-XXII, timonato da Toni Guiu, membro della prima campagna spagnola di sempre alla Whitbread, e l’australiano Australian Soto 40 Team. L’equipaggio, molto giovane, ha una grande responsabilità sulle spalle: rappresentare il primo equipaggio australiano mai iscritto al Circuito Audi MedCup. Ma interrompere il dominio di Iberdrola Team, sempre più al comando del Circuito dopo tre vittorie di tappa consecutive, non sarà per niente facile.

La 52 Series affronterà dunque domani la practice race ufficiale, mentre la prima prova valida per la classifica si terrà mercoledì. Sabato sarà invece il giorno dedicato alla costiera. La practice race della 40 Series sarà invece mercoledì, con la prima prova in programma giovedì. Intanto, questa mattina, hanno visitato il villaggio Audi MedCup il sindaco di Cartagena Pilar Barreiro, in compagnia del Turism and Sports Councellor della Regione di Murcia Pedro Alberto Cruz.

Fino a domenica, l’Open Village metterà a disposizione di pubblico e visitatori tutte le proprie attrazioni, dai simulatori di guida agli show a cui daranno vita i velisti. Infine, tutte le sere concerti e spettacoli animeranno il palco del villaggio. Come sempre, le regate saranno trasmesse in diretta sul sito medcup.org, grazie alle telecamere dell’Audi MedCup TV. Primo live mercoledì 24 agosto a partire dalle ore 12:50.

Share