Quale estate sarà per le scuole vela? parola al Centro Velico Caprera

Il Centro Velico Caprera è la scuola di vela più importante del Mediterraneo: gestisce quasi 4000 allievi l’anno con un parco di oltre 100 imbarcazioni. Paolo Bordogna, ingegnere e manager affermato, grande conoscitore della nautica (Advisor di Persico Marine), ne è presidente da circa due anni. Con lui abbiamo parlato di quale estate devono aspettarsi le scuole vela al tempo del coronavirus e delle iniziative messe in campo dalla Federazione Italiana Vela.

Sebbene il CVC non sia associato alla FIV, in virtù della storia e della grande esperienza maturata, ha le competenze e l’organizzazione per affrontare l’estate 2020 e quindi anche le idee molto chiare sulle misure messe in campo e di quali iniziative possano aiutare il sistema che rappresenta la “base” della vela italiana.

Con Bordogna però abbiamo anche parlato di organizzazione, di istruttori di vela, di misure del Governo e anche del sistema imprenditoriale italiano in virtù della sua grande professionalità.

ASCOLTA BORDOGNA SUL PODCAST DI SAILBIZ