Salone Nautico Bologna, alla scoperta di oltre 100 imbarcazioni tra i 5 e i 18 metri

E’ ormai tutto pronto per la prima edizione del Salone Nautico di Bologna. L’atteso evento, che si svolgerà dal 17 al 25 ottobre 2020 all’interno del quartiere fieristico di BolognaFiere, accenderà i riflettori sulla produzione di imbarcazioni tra i 5 e i 18 metri.

Uno spettacolo per gli appassionati. Oltre 100 imbarcazioni – tra gommoni, gozzi, motoscafi, yacht e barche a vela – saranno ospitate in tre padiglioni: il 19, il 21 e il 22. Parteciperanno tutti i maggiori cantieri produttivi del segmento gommoni, ma anche i tipici gozzi campani e motoscafi. Come si legge sul sito ufficiale dell’evento, nei nove giorni di durata, la manifestazione punta a essere un “nuovo fondamentale punto di riferimento della nautica da diporto con particolare attenzione a un segmento produttivo che riscontra numeri di mercato in netta crescita negli ultimi anni”.

Il presidente di SNIDI, Gennaro Amato, ha affermato: “Siamo molto orgogliosi di aver portato a termine il progetto, pur partendo con altre dimensioni, che si è dovuto adattare al contingente momento di difficoltà dettato dalla pandemia e dalle conseguenziali difficoltà economiche di molte aziende. L’impegno profuso, nonostante le difficoltà che hanno bloccato la maggior parte dei saloni nautici nel mondo, ci consentirà di mettere in atto un progetto condiviso con le istituzioni regionali e comunali. Ne è testimonianza l’inserimento, nella lista delle fiere internazionali, che la Regione Emilia Romagna ha assegnato alla nostra fiera, ma ancor di più l’accordo con enti nazionali che puntano su questo appuntamento, per il 2021. ICE, l’Istituto di Commercio Estero, e Governo centrale ci hanno confermato supporto pieno per lo sviluppo del Salone che punta in alto”.

Salone Nautico Bologna, l’inaugurazione il 17 ottobre 2020

Il Salone Nautico di Bologna 2020 è organizzato da SNIDI, Saloni Nautici Internazionali D’Italia. L’inaugurazione avrà luogo sabato 17 ottobre 2020. Attesa la partecipazione del vice presidente della Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera dei deputati, Michela Rostan, del presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, del sindaco di Bologna, Virginio Merola e del presidente di BolognaFiere, Gianpiero Calzolari. Le istituzioni saranno accolte dal presidente di SNIDI, Gennaro Amato.

La Fiera Nautica di Bologna si svolgerà in pieno rispetto delle norme volte a prevenire la diffusione del Covid-19. Nello specifico, il percorso sarà caratterizzato dalla presenza di alcune piazze con i nomi delle più celebri località turistiche della Campania: Capri, Ischia, Procida, Positano e Sorrento. Un’iniziativa nata con la volontà di sottolineare la partecipazione dei più famosi cantieri produttori di imbarcazioni tra i 5 e i 18 metri e il collegamento del connubio nato tra Bologna e Napoli. E proprio a Napoli, dal 7 al 15 novembre, in occasione della manifestazione Navigare sarà possibile provare le imbarcazioni visitate a secco al Salone Nautico di Bologna 2020.

Da segnalare la cerimonia di assegnazione dei Blue Award, che si svolgerà venerdì 23 ottobre alle ore 17:00. I vincitori dei riconoscimenti, assegnati a personaggi e figure che hanno valorizzato il pianeta mare con il loro lavoro, riceveranno l’opera del maestro scultore Lello Esposito, raffigurante la Torre degli Asinelli cinta da due onde, che richiama il claim del Salone “Bologna si tinge di blu”, e la targa in marmorino realizzata dalla pugliese Le Bomboniere di Angie.

L’elenco degli espositori presenti al Salone Nautico di Bologna

Sono 41 gli espositori che saranno presenti al Salone Nautico di Bologna 2020, provenienti da 10 Regioni, 2 arriveranno dall’estero.

Per gli yacht e le barche ci saranno Rio Yacht (Campania), Marine Site (Sicilia), Campello Marine (Veneto), CML Yacht (Campania), Gpa (Sicilia), Gruppo SCAR (Sicilia), Idea Marine (Puglia), Italmar – LDA (Sicilia), Manara Marine (Lombardia), Nautica Allegra (Sicilia), Nautica Salpa (Campania), Sea Prop (Campania), Tor di Mare (Campania), Orizzonti (Sicilia), Marino Costruzioni Nautiche (Sicilia), Cantiere Marinello (Sicilia), Clear Marine (Lombardia).

Per i gommoni e i gozzi ci saranno AlumBoats (Cina), Collin’s Marine (Campania), SPX RIB Italia (Sicilia), Altamarea (Sicilia), Nautica Esposito (Campania), Cantieri Mimì (Campania), 2 Bar (Campania), Almarine Maxi Rib (Lazio), Oromarine (Campania), Italiamarine (Campania).

Per quanto riguarda infine i servizi e gli accessori ci saranno Mitek (Emilia), Softub (California), Trasporti Capuano (Campania), PMP (Lombardia), Enif Impianti (Campania), La Baia Nautical (Campania), LTF (Lombardia), N BUY Marine (Veneto), Sea Sat Tecnology (Campania), Thermowell (Puglia), TR Inox (Puglia), Nautitop (Veneto), Nautica Branchizio (Campania), Charter Liliano (Campania), Punto tende e vele (Campania).

Gli orari del Salone Nautico di Bologna

La Fiera Nautica di Bologna sarà aperta al pubblico tutti i giorni, dal 17 al 25 ottobre 2020, dalle ore 10:00 alle ore 18:30.

Salone Nautico Bologna, il costo dei biglietti

E’ possibile visitare il Salone Nautico di Bologna 2020 acquistando un biglietto di ingresso al costo di 10 euro nella modalità online e di 12 euro se acquistato in fiera. Previsti, inoltre, biglietti ridotti per la fascia di età che comprende i 4 e i 12 anni al costo di 8 euro acquistabili in fiera.