“Scenari di Innovazione” per la Toscana

Il progetto “Scenari di innovazione”,attivo dal 2008, continua a muovere i suoi passi anche e soprattutto nel periodo di crisi economica. Gli ulteriori sviluppi sono stati illustrati venerdì 19 novembre, all’interno della manifestazione Crea©tivity presso il Museo Piaggio a Pontedera. Volendo coniugare creatività, tecnica, innovazione e ricerca, tale manifestazione rappresenta l’occasione ideale per mettere in luce questo progetto promosso dalla Provincia di Pisa insieme al Tavolo provinciale del Mobile e curato da Artex, Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana.

“Scenari di innovazione” si è articolato sostanzialmente su tre livelli. Uno è quello del design competition, rivolto ai licei artistici di Pisa, Cascina e Volterra, orientato alla conoscenza da parte del mondo giovanile del comparto delle produzioni del mobile e del complemento di arredo dell’interland pisano. Un secondo livello è quello denominato “I linguaggi del design domestico fra narrazione e identità”, percorso orientato ai mercati emergenti (come Russia, India, Cina, Brasile), realizzato con il corso di design dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Terzo filone è quello delle sinergie tra l’industria del mobile e la nautica toscana, realizzato con un gruppo selezionato di studenti del corso di laurea in design della Facoltà di Architettura di Firenze, che giusto la scorsa settimana ha terminato un workshop di dieci giorni presso la Navicelli Spa.

Share