Slam conquista l’America

Tanta Italia nella fantastica vittoria della 33°edizione della Coppa America. Infatti l’azienda genovese ha vestito il Team statunitense che ha battuto Alinghi in maniera perentoria. Il testimonial SLAM Russell Coutts vince la sua quarta Coppa America, raggiungendo il punteggio record di 16 vittorie consecutive nella manifestazione velica più famosa al mondo. La vittoria della 33esima Coppa America di BMW ORACLE Racing riempie di orgoglio SLAM, azienda genovese che ha vestito il Team statunitense con la collezione tecnica “sailing gear”.
SLAM fin dal 2005 ha creduto al fuoriclasse neozelandese Russell Coutts, diventato prima testimonial SLAM e poi CEO di BMW ORACLE Racing. Ogni Coppa America disputata, Russell l’ha vinta lasciando sempre gli avversari a zero punti. A Valencia ha conquistato la sua quarta Coppa, raggiungendo l’incredibile score di 16 vittorie consecutive. Anche un po’ di Italia ha contribuito quindi alla conquista statunitense di questa 33esima Coppa America: SLAM ha messo a disposizione di BMW ORACLE Racing tutta la sua esperienza nel campo dell’abbigliamento tecnico e non, per fornire i capi più performanti possibili.
E ora si apre il mercato americano: infatti Larry Ellison ha voluto regalare al sindaco di San Francisco in occasione della cerimonia di consegna della chiave della città per celebrare la vittoria in Coppa America, un giubbotto SLAM proprio per sancire il legame con la città californiana. Un’evoluzione che è stata possibile anche grazie al fondamentale contributo di Russell Coutts che ha lavorato a stretto contatto con il reparto Ricerca & Sviluppo SLAM.

Grande soddisfazione da parte di tutto lo staff SLAM che in questi tre anni ha lavorato intensamente per poter offrire al Team una collezione tecnica che assicurasse la massima performance, nelle condizioni climatiche più disparate. L’incredibile tecnologia del trimarano dotato della rivoluzionaria Wing sail ha fatto sì che anche SLAM adottasse le tecnologie più avanzate per produrre i suoi capi, attualmente in vendita presso tutti i rivenditori autorizzati, nello shop alla base BMW ORACE Racing di Valencia e anche on line, dal sito slam.com. E’ così che si è arrivati alla prima cerata in nylon stretch (bor man sailing top 605 -giacca- e bor man sailing bottom 651 long john), estendibile a 360°, ergonomica, leggera, impermeabile e traspirante, a cui sono state applicate speciali cerniere T-Zip, stagne e resistenti a sale, sabbia, sporco. Una tecnologia applicata all’abbigliamento sportivo che si allinea perfettamente con la tecnologia portata avanti da tutto il Team. E che ha permesso la conquista della 33esima Coppa America!

Share