SM45: Amerigo per Mondo Marine

L’SM45 Project Amerigo è uno sailing yacht di 45 metri a tre ponti firmato da Massimo Franchini e Michele Ansaloni, nasce sulla base della strategia di marketing conosciuta come: “OCEANO BLU“, ovverossia la ricerca di uno spazio di mercato incontaminato dove il futuro si crea e si fa presente, cogliendo bisogni che si manifestano fra l’utenza più evoluta e matura.

Dotata di un motore diesel da 1000 Kw e una propulsione elettrica integrata ai quali si aggiungono oltre 800 mq. di vele totalmente automatizzate. 

Il cantiere ha voluto raccogliere la sfida e proporre un vero “ibrido”: un “All Sea Yacht” capace di navigare senza limiti con il massimo di autonomia e il minimo di consumi e di impatto ambientale.Gli input progettuali sono estremamente chiari e rispecchiano le caratteristiche funzionali. Essi sono: LA ‘MARINITÀ’ – garantita, prima di tutto, dalla grande qualità del progetto navale e dalle caratteristiche tecniche che ne fanno una vera e propria nave in grado di “non fermarsi mai” e  capace di  prendersi cura di chi è a bordo durante le  lunghe navigazioni .

 

Ad enfatizzare queste caratteristiche contribuisce  lo stile “funzionale” che ricorda all’utente di essere a bordo di una nave in mezzo al mare,  in controtendenza con lo stile “universale”, oggi pervasivo, che riproduce invece atmosfere indifferenti al contesto. L’ECONOMICITÀ – intesa, prima di tutto come massimizzazione del “valore” ricevuto nell’uso. Con SM45 – AMERIGO, al massimo range di utilizzo possibile corrisponde il minimo costo unitario di gestione.

LA CUSTOMIZZAZIONE – cioè la possibilità per il cliente di adattare totalmente la “sua” nave alle esigenze funzionali relative al suo stile di vita  senza rischiare di snaturare le caratteristiche marine dell’imbarcazione, garantite dall’accuratissima progettazione della piattaforma navale sottostante. L’idea guida che governa il design è quella di una barca concepita come un organismo: qualcosa di vivo, dinamico e senza rigidi formalismi in cui, nonostante le dimensioni e i volumi imponenti,  si riconosca una barca.

 

In controtendenza con la moda imperante di assimilare le imbarcazioni a oggetti “terrestri”. Al contrario: l’obiettivo del design di SM45 PROJECT AMERIGO è stato quello di creare una “forma naturale” capace di superare l’esame del tempo, trovare una forma nuova in un oggetto che esiste da sempre!

Share