Superyacht della settimana il Maxi Dolphin Nomad IV

Con il loro ultimo progetto, l’elegante e raffinato FC3 100 denominato Nomad IV, il cantiere italiano Maxi Dolphin presenta una barca a vela potente ed elegante. Con la comodità come uno delle sue caratteristiche principali, Nomad IV è una imbarcazione da 30,5 metri fuori tutto, di ottima qualità e raffinatezza, il design affidato all’azienda francese Finot – Conq in collaborazione in-house con il dipartimento Project Design del cantiere, con gli interni tutti costruiti da Maxi Dolphin e progettati da Pierre Frutschi Architecture & Design.

Gli architetti navali francesi Finot-Conq hanno del pedigree quando disegnano barche a vela estreme – insieme a diversi modelli per grandi nomi di costruttori di barche di serie, lo studio ha sviluppato un portfolio invidiabile di barche da regata custom e crociera veloce come gli IMOCA 60 e le serie Pogo. Perciò quando annunciano che hanno disegnato il 100 piedi cruiser più veloce, bisogna sedersi a prendere nota.

Il suo pedigree racing balza subito all’occhio osservando la forma dello scafo con la larghezza massima situata a poppa. Ma c’è di più – sarà armata con un albero che sovrasterà l’acqua per 46 metri, la randa avrà la parte superiore squadrata con volanti al posto del paterazzo, avrà ballast da 9 tonnellate ciascun lato, una chiglia lifting con corsa breve (da 5,4 mt tutto giù a 3 mt sollevata) timoni doppi e costruzione completamente in carbonio.

La nave ha quella distinta e inconfondibile firma Maxi Dolphin, nella forma di una costruzione cortese e leggera nei materiali da costruzione avanzati. Grazie alla sua leggerezza, Nomad IV è un barca incredibilmente veloce, senza compromettere il comfort a bordo e la capacità di manovra.

Per quanto riguarda il suo aspetto esteriore, Nomad IV mostra una silhouette forte, sottile , innegabilmente contemporanea e minimalista. Dal suo bompresso si inchinano le vele al suo scafo slanciato, ha un carattere forte ma dolce che è immediatamente attraente. Un classico senso di stile dato da un tocco elegante deliziosamente moderno.

 

All’interno, la sua personalità piacevole e suggestiva diventa ancora più evidente con un salone principale che è leggero, fresco e minimalista. Lo schema dei colori consiste principalmente di bianco e nero, con vivaci accenti rossi dei cuscini e di lucido il tavolo da pranzo. Con una sala da pranzo a forma di L e un ampio salone a forma di U, il salone principale è un arioso e contemporaneo spazio con vista grazie alle finestre panoramiche circostanti.

 

Distinguono gli interni delle strisce in bianco e nero in tutte le aree per gli ospiti a bordo, iniziando con la moquette della zona lounge fino al salone principale.

Proseguendo quindi verso l’interno del grande babordo, il pavimento della cabina armatoriale dispone di un modello simile che dà alla stanza un senso forte di carattere. Con il salotto e un ufficio, un grande bagno privato e un ampio spazio di relax, la luce di Nomad IV e la master suite minimalista offre alloggi davvero eleganti.

 

Lo stile moderno può essere goduto in ogni stanza a bordo. Con la master suite, le due cabine ospiti doppie, una doppia e una suite con un letto matrimoniale e due cuccette Pullman, Nomad IV offre ottime sistemazioni per accogliere fino a 12 ospiti. Tutte con lussuose suite, ampio spazio di relax, e quella luce, che da un senso moderno di stile, vibrante ancorché minimalista.

Share