The Ocean Race Genova The Grand Finale: una manager al comando

Notizie importanti per un evento importante: The Ocean Race di Genova. Evelina Christillin è stata nominata chairman dello Steering Committee di Genova The Grand Finale, la tappa conclusiva del giro del mondo a vela “The Ocean Race 2022-23“.

Queste le parole di Evelina Christillin a commento della nomina: “Sono onorata e felice di poter contribuire, da genovese e da sportiva, all’organizzazione di una manifestazione importante come ‘The Ocean Race’. La città sarà al centro del mondo per un anno, con la sua storia, il suo mare e le sue infinite attrazioni. Buon vento e un grazie sentito al sindaco Bucci per avermi voluta in questo grande progetto”.

Evelina Christillin

Evelina Christillin

Il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha affermato: “Scegliendo Evelina Christillin sappiamo di aver individuato la persona più adeguata per quella che sarà una bellissima avventura per la città di Genova. Un momento di straordinaria importanza non solo per la grandezza dell’evento sportivo in sé, ma soprattutto per quello che stimolerà nell’economia cittadina. Evelina è manager di comprovata esperienza e di straordinario valore umano e professionale: raccoglie una grande sfida e siamo certi che avremo straordinari risultati. A lei e a tutto il team con il quale è chiamata a coordinarsi va il mio augurio di buon lavoro!”.

Il sindaco di Genova, Marco Bucci

Il sindaco di Genova, Marco Bucci

Evelina Christillin, chi è 

Evelina Christillin già presidente dell’Enit e presidente del Comitato Promotore e vicepresidente del Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici invernali di Torino 2006, è l’attuale presidente della Fondazione Museo Egizio di Torino e membro aggiunto del Consiglio della Fifa.

Manager sportivo e culturale di valore internazionale, con esperienza in grandi eventi e politiche di sviluppo locale ad essi collegati, Evelina Christillin ha origini genovesi e di recente, in occasione di un seminario che si è svolto proprio a Genova, ha ribadito l’importanza della città come elemento di rilancio dell’intero sistema Paese, sia a livello infrastrutturale sia per il tema grandi eventi.

Steering Committee, di cosa si tratta

Lo Steering Committee è lo strumento di governance che il sindaco di Genova ha creato per coordinare “The Ocean Race 2022-23“. E non si può dimenticare il fatto che il grande evento velico festeggerà il suo cinquantenario proprio nel 2023 con l’arrivo a Genova.

Oltre alla neo nominata chairman, Evelina Christillin, lo Steering Commitee è composto da Luca Di Liberto, program manager e domain expert; Riccardo Simoneschi, che coordinerà un potenziale team portacolori di Genova per la prossima edizione della regata; Gerolamo Bianchi, presidente dello Yacht Club Italiano; Mauro Ferrando, presidente di Porto Antico s.r.l.; Barbara Grosso, assessore alle Politiche Culturali, dell’Istruzione e per i Giovani; Pietro Picciocchi, vice sindaco con delega al Bilancio, Lavori Pubblici, Manutenzioni, Verde Pubblico; Alfredo Viglienzoni, direttore generale operativo tecnico e direttore tecnologia ed innovazione del Comune di Genova.

Lo staff di Genova The Grand Finale lavorerà dai nuovi uffici dei Magazzini dell’Abbondanza, che di recente sono stati trasformati nella sede del Blue District, l’entità che raccoglie tutte le realtà che si occupano di blue economy sul territorio genovese e ligure.

The Ocean Race, la storia

The Ocean Race” è nata nel 1973 con il nome di “Whitbread Around The World Race”. Il giro del mondo a vela in equipaggio rappresenta uno dei tre grandi eventi della vela insieme ai Giochi Olimpici e alla America’s Cup.

La scorsa edizione della regata è stata vinta da Dongfeng Race Team di Charles Caudrelier, per soli 16 minuti. Alla vigilia dell’ultima tappa, infatti, erano tre i team virtualmente alla pari.

The Ocean Race 2022

The Ocean Race 2022-23” partirà da Alicante, in Spagna, nell’ottobre del 2022 e, dopo aver visitato 10 diverse città internazionali, arriverà per la prima volta a Genova nell’estate del 2023.