Ucina si prepara per il Satec 2009

In preparazione il tradizionale appuntamento del Satec di Ucina, a maggio l’incontro della nautica italiana. E’ in programma sabato 16 maggio prossimo la Convention UCINA-Satec 2009 che quest’anno si terrà al Molino Stucky Hilton di Venezia nella suggestiva cornice dell’Isola della Giudecca. I lavori prevedono al mattino il Convegno dal titolo “Industria nautica: Le sfide da affrontare – Modelli di consumo, modelli di business, prodotto e competitività del sistema”. L’obiettivo di UCINA è quello di proporre, in un momento di grave crisi congiunturale per l’intera economia mondiale, una riflessione positiva per individuare valori, modelli, tecnologie e strategie che il nuovo scenario impone anche alla nautica per guardare al futuro. In tale contesto, l’Associazione invita industriali, progettisti, esperti di economia aziendale, rappresentanti delle istituzioni e operatori ad un confronto fattivo. Il dibattito si aprirà con l’analisi dei mutati modelli di consumo, “Gli Italiani e la nautica ai tempi della crisi dei consumi”, realizzata dall’ISPO di Renato Mannheimer. La ricerca prevede sia una fase qualitativa che una quantitativa su un campione composto da diportisti e non diportisti e si pone l’obiettivo di analizzare la propensione all’utilizzo e all’acquisto delle imbarcazioni evidenziando le eventuali mutate motivazioni in questa particolare congiuntura mondiale. La Convention proseguirà nel pomeriggio con il seminario “Life Cycle Philosophy: Studi e progetti per il riutilizzo della vetroresina e delle altre componenti delle imbarcazioni da diporto” che illustrerà le iniziative intraprese dall’Associazione in questo importante settore. Nel corso della serata di Gala – che si terrà sabato 16 maggio a Palazzo Pisani Moretta a Venezia – si svolgerà la premiazione dei Pionieri della Nautica, dedicato ogni anno a manager, giornalisti e maestranze che hanno contribuito alla storia della nautica in Italia.

Share