Un Cammas nella “Hall of fame”

Il velista transalpino Franck Cammas ricevendo uno dei più prestigiosi riconoscimenti di Francia, è entrato s far parte dell’olimpo dello sport mondiale, in compagnia di atleti del calibro di Roger Federer, Usain Bolt e Micheal Schumacher. Lo skipper del Groupama ha infatti ottenuto il Grand Prix de l’Académie des Sports in ricnoscimento dei suoi incredibili risultati della stagione 2010. Nel marzo dello scorso anno il velista francese ha portato a termine il giro del mondo , in 48 giorni, 7 ore, 44 minuti e 52 secondi a bordo del maxi trimarano (lungo oltre trenta metri) Groupama 3. Non contento del risultato, il navigatore trentottenne, con Groupama 3 ha anche ottenuto la vittoria assoluta nella Route du Rhum, la regata in solitario dalla Francia ai Caraibi, aggiungendo un altro successo alla sua già folta collezione.

Franck Cammas è il quinto velista a ricevere il premio, dopo il celeberrimo skipper della Whitbread Round the World Race Eric Tabarly, il vincitore della Coppa America del 1983 John Bertrand, la navigatrice solitaria Isabelle Autissier e Ernesto Bertarelli. Patron di Alinghi.

Fra gli altri atleti che hanno ricevuto il Grand Prix de l’Académie des Sports nei 55 anni della sua storia, anche Rafael Nadal, Lance Armstrong, Alain Prost and Ben Johnson.

“E’ un grande onore ricevere questo riconoscimento da parte della Accademia Francese dello Sport” ha detto Cammas “Questo premio è anche importante per lo sport della vela, in cui sono sempre stato coinvolto.”

L’edizione 2011-12 della Volvo Ocean Race vedrà Cammas, che ha ben sette record del mondo e numerose vittorie nel suo curriculum, ritornare al mondo dei monoscafi alla guida di un team composto di 11 velisti a bordo del Volvo Open 70 Groupama 4. La storia del connubio fra Cammas e Groupama dice tutto: in 73 regate lo skipper francese ha raccolto 59 podi e 33 vittorie.

La Volvo Ocean Race vedrà Cammas e l’equipaggio di Groupama competere con altri cinque team internazionali. Il giro del mondo a vela avrà ufficialmente inizio il prossimo 29 ottobre ad Alicante con la disputa della In-Port Race, mentre la partenza della prima tappa verso Città del Capo verrà data domenica 5 novembre.

Share