Un Fremito d’Arja conquista Porto Ercole

l Melges 20 Fremito d’Arja di Dario Levi vince l’Act 2 delle Audi tron Sailing Series. Spettacolo in mare con trentasei Audi Melges 20 iscritti. Complimenti a Dario Levi armatore e timoniere di Fremito d’Arja e al suo equipaggio composto da Niccolò Bianchi e Stefano Lagi che hanno vinto con autorevolezza l’Act 2 delle Audi tron Sailing Series 2014 riservato alla classe Audi Melges 20, organizzato da BPSE in collaborazione con la International Melges 20 Class e Melges Europe, ed è ospitato dal Circolo Nautico e della Vela Argentario. Al secondo posto Raffica di Pasquale Orofino con Branko Brcin alla tattica e Marco Scotto a prua e al terzo il campione Europeo in carica, Legionario di Giancarlo Capolino (Francesco Ivaldi e Diego Battisti in equipaggio). All’evento hanno partecipato trentasei equipaggi, provenienti da sei nazioni (Germania, Giappone, Gran Bretagna, Italia, Principato di Monaco e Russia).

Ai piedi del podio in quarta posizione Mezza Luna di Marco Franchini (Sandro Montefusco e Pietro Corbucci in equipaggio). Soddisfazione anche per Guido Miani, armatore e timoniere di Out of Reach, che grazie al primo posto nell’ultima prova odierna, si è portato al quinto posto nella classifica finale.
Premiato anche l’equipaggio di Chimera, settimo in classifica generale e primo nella speciale graduatoria riservata ai team composti esclusivamente da non professionisti: Marco Gambardella, Felice Cupane e Vincenzo Picciurro si sono così aggiudicati il Trofeo Corinthian.

Nella giornata di sabato caratterizzata da sole e da un vento da sud-est tra gli 8 e i 10 nodi, il Comitato di Regata ha fatto disputare quattro prove regolari. Oggi ancora vento da Scirocco inizialmente di intensità tra i 14/15 nodi che è diminuito nel corso della giornata costringendo gli equipaggi a misurarsi con un’impegnativa onda per completare le due prove previste dal programma odierno.
L’equipaggio vincitore, Fremito d’Arja, non è mai sceso sotto il quarto posto nelle prime cinque prove, ha vinto con una regata d’anticipo scartando il risultato dell’ultima prova odierna e ha concluso con 7 punti di vantaggio sul secondo classificato e 14 sul terzo.

Dopo la premiazione, Dario Levi armatore e timoniere di Fremito d’Arja, ha dichiarato: “Da romano, venire qui all’Argentario è sempre una bella esperienza e visto il risultato possiamo dire che l’aria di casa mi fa bene. Siamo molto contenti. Con questo equipaggio lavoriamo insieme da pochi mesi, ma siamo già ben affiatati. Il nostro tattico è stato molto bravo ad interpretare un campo di regata complesso con ben 36 barche alla partenza. Non è stato facile, ma in questo senso l’esperienza nelle regate di classe in America ci ha aiutato molto e si vede che tra i primi in classifica ci sono sempre gli equipaggi che regatano abitualmente con 50/60 avversari nelle regate oltreoceano”.

L’appuntamento con le classi Melges in Toscana si rinnova dal 15 al 18 maggio ancora una volta a Porto Ercole quando saranno di scena i Melges 32 sempre nell’ambito del circuito delle Audi tron Sailing Series. Sia i Melges 20 che i 32 resteranno in Maremma fino all’inizio del mese di giugno per il terzo atto del loro circuito internazionale: il programma prevede, infatti, lo svolgimento nel golfo di Talamone delle regate degli Audi Melges 20 dal 31 maggio al 1 giugn  e di quelle dei Melges 32 dal 6 all’8 giugno.
La stagione delle classi Melges continuerà successivamente con Campionato Europeo Melges 32 (17 al 20 luglio) e del Campionato del Mondo Audi Meges 20 (25 al 30 agosto) che si disputeranno entrambi a Riva del Garda.

Le novità Melges del 2014
Il Circuito delle Audi tron Sailing Series si qualifica da quest’anno come il primo al mondo a basso impatto ambientale grazie alla partnership di BPSE con Torqeedo, azienda produttrice di motori fuoribordo elettrici, che ha fornito a tutte le imbarcazioni un motore elettrico per i necessari spostamenti prima e dopo le regate.
Il Circuito Europeo si concluderà con una grande novità: a Genova, infatti, in occasione dell’ultima tappa delle Melges 32 Audi tron Sailing Series, i Melges 32 dovranno iscriversi come squadra insieme ad un Melges 20 e Melges 24 per il primo evento di  MELGES TEAM RACE.

Share