UniCredit giunta a Saint Malò

UniCredit è arivvata a St Malo per la partenza della Route du Rhum. Dopo tanti preparativi e tanta attesa, Marco Nannini è partito su UniCredit per il trasferimento da Portsmouth a St Malo da dove fra 2 settimane, il 31 ottobre, partirà la mitica Route du Rhum. Questo il diario di bordo di Nannini:
“Le condizioni sono ideali, una ventina di nodi da nordest, siamo in volo sotto spi sin dall’uscita del porto di Portsmouth questa mattina… sto
facendo il trasferimento verso St Malo con un minista francese, Stephane Le Diraison, con cui si chiacchiera di regate e storie di mare veleggiando maestosamente verso un tramonto davvero spettacolare… senza grandi sforzi abbiamo toccato punte di oltre 18 nodi facendo uno slalom gigante fra le petroliere e portacontainer della Manica…

Finalmente UniCredit è a St Malo, ormeggiata sotto le mura della città vecchia… sono ancora poche le barche, una decina delle oltre 80 attese alla partenza della Route di Rhum ma ufficialmente non saremmo dovuti arrivare sino a domani… abbiamo trovato condizioni meteo ideali ed è stata una volata sin qui sotto spinnaker, 170 miglia in 16 ore. La notturna è stata molto bella, barca in planata continua in una notte fredda ma piacevole. Siamo arrivati alle 4 del mattino e dopo una bella dormita abbiamo portato la barca attraverso la chiusa ed ai pontili riservati ai concorrenti.

Se volete seguire il mio percorso potete farlo sul mio sito,
www.marconannini.com/tracking
e se volete inviare un messaggio come sempre potete farlo gratuitamente
da www.marconannini.com/sms
Marco Nannini”

Ricordiamo che Nannini con il suo Class 40 Unicredit e uno dei tre italiani in regata al Rhum 2010. Gli altri due sono Andrea Mura su Vento di Sardegna (Open 50) e Davide Consorte su Adriatech (Class 40)

Share