Vela 4 Fun i milanesi danno il via

 L’evento mondano che segna l’inizio della stagione velica per i milanesi e non solo, si è svolto a Milano il 6 marzo scorso. Alla festa più nota tra i velisti di tutta Italia hanno partecipato più di 1500 persone provenienti da Milano, Roma, Genova, Padova, Torino…tutte le città dove la community VelaForFun.com è conosciuta ed apprezzata.

Ingresso esclusivo, solo su inviti gestiti da un meccanismo di passaparola via mail, controllati tramite un sistema a numero chiuso.

Nell’arco degli anni, gli organizzatori Tomaso Piantini, Torquato Bertani e Michele Monzini, hanno fatto di tutto: armato derive nel pieno centro di Milano, realizzato 20’000 barchette di carta (a mano) per arricchire installazioni luminose e quest’anno non sono stati da meno. Un 29er XX è stato posizionato all’esterno del locale per essere ammirato da tutti gli appassionati, mentre all’interno sono state raccolte in un’esposizione le foto scattate dai campi di regata di tutto il mondo. Andrea Francolini, Adriana Giangrande, Max Ranchi e Renato Tebaldi sono i fotografi che hanno collaborato alla mostra.
Il Crazy Jungle scelto e affittato in esclusiva per la festa è stato trasformato in uno yacht club, come se i velisti fossero lì dopo una regata.  Grazie anche a Musto, Skiffsailing e Mondovela, gli sponsor di questa iniziativa, il VelaForFun ha portato un po’ di salsedine a Milano.

L’arrivederci di Tomaso Piantini è un appuntamento al mare o al lago, ovunque ci porteranno le regate della prossima stagione.

Share