Vismara e Mills Yachts Design presentano il nuovo 62 Rc SuperNIKKA

Dopo il grande successo del Vismara V 47 Race Cruiser Nikka, il team di progettazione Vismara e Mills Yachts Design, hanno sviluppato di concerto con l’armatore il nuovo Vismara Mills 62 Rc SuperNIKKAl’evoluzione naturale del precedente 47 piedi. Un vero e proprio racer cruiser del mare, sportivo, ma anche estremamente solido ed elegante. 

Il nuovo Vismara Mills 62 è un vero racer per le lunghe di tutto il mondo grazie alle linee d’acqua appositamente studiate dagli irlandesi di Mills Yacht Design, che hanno acquisito esperienze insuperabili sui campi di regata di tutto il mondo. L’armatore, affezionato alle navigazioni estive con i leggeri venti del mediterraneo, non ha però voluto rinunciarvi. Gli elementi per la crociera, infatti, saranno semplicemente installabili a bordo, come il portellone-spiaggia del garage del tender che potrà essere facilmente asportato per risparmiare peso e lasciare spazio alle soluzioni corsaiole. 


Mark Mills ha detto: “The opportunity to work in a team with Mr. Lacorte and Vismara to bring the vision of a fast race-winning Racer/Cruiser design to reality is rewarding. This design builds on our successful racing yachts, starting with the research and design team and tools developed for the Mini-Maxi Alegre, and extending that to utilise the latest Volvo program RANS CFD. We have worked to optimise her to a Mediterranean weather profile with an offshore bias, reflecting the mix of racing that Mr. Lacorte will do, including the 151 Miglia, a race with personal importance. After many design evolutions this has produced the exciting powerful hull shape which offers not only high performance but a striking modern look combining power, speed, and beauty” 

Il cuore di questo uovo 62 piedi risiede nelle filosofia di leggerezza del marchio Vismara. Lo yacht è costruito in materiali compositi ad alta tecnologia, una costruzione in fibra di carbonio e resina epossidica per il massimo della resistenza e delle prestazioni con venti medi. Scafo, ponte e paratie sono sottoposti ad un processo di post-cottura a temperatura controllata non maggiore ai 60°. Tutte le strutture di rinforzo saranno, infine, realizzate utilizzando fibre unidirezionali di carbonio. Sempre per conciliare al meglio l’esigenza della ricerca delle massime prestazioni e l’utilizzo e la fruibilità dell’imbarcazione, in Vismara è stata sviluppata una apposita chiglia retraibile, che da un pescaggio massimo di 4.20 m passa ad un pescaggio ridotto di 2.95 m quando retratta nell’apposito box strutturale a centro imbarcazione.

Gli interni, come nella migliore tradizione Vismara, saranno strutturali ed in fibra di carbonio per consentire una diminuzione dei pesi e, quindi, anche un miglior rapporto tra dislocamento e peso del bulbo. L’importante baglio massimo permette di alloggiare due grandi cabine gemelle nella parte posteriore con bagni separati, con un ampio spazio centrale per lo stivaggio dei materiali in assetto regata e del tender in assetto crociera. 

Lasciato il ponte e l’ampio pozzetto pensato, per le manovre in regata, gli interni ospitano un cruiser evoluto e dall’animo sportivo. Luce ed elementi di arredamento appositamente studiati rendono il nuovo Vismara Mills 62 RC una racer dall’ambiente confortevole e ricercato in cui si trovano tutti i caratteri del marchio Vismara. Gli interni possono ospitare otto ospiti in quattro letti singoli distribuiti nelle due cabine di poppa, un letto matrimoniale nella cabina armatoriale e due letti a “pulmann”per l’equipaggio nei momenti di regata. 

 

Share