Anche Mochi Craft premiata a Londra

  Il 2010 si apre con un nuovo successo per il Long Range 23 Mochi Craft premiato questa volta ai “Motor Boat of The Year Awards 2010”, autorevole manifestazione organizzata dalle testate inglesi “Motor Boat & Yachting” e “Motor Boats Monthly” – edite da IPC media e punti di riferimento per gli Armatori europei – che hanno selezionato i vincitori fra le imbarcazioni testate dai propri tecnici nel corso dell’anno precedente.
Durante la cerimonia di premiazione nella prestigiosa cornice del Langham a Londra, Alessandro Tirelli, Brand Manager Mochi Craft, ha ritirato il premio per la categoria “Custom Yacht” esprimendo piena soddisfazione per l’importante riconoscimento.

Fortemente voluto da Norberto Ferretti – e reso possibile grazie alla pluriennale ricerca condotta da AYT (Advanced Yacht Technology), il centro di ricerca e progettazione navale del Gruppo Ferretti, in collaborazione con lo Studio Zuccon International Project, che ha curato l’intera progettazione del layout – il nuovo Long Range 23 raccoglie in 77 piedi un vero e proprio concentrato di innovazione e tecnologia in cui spiccano due novità fondamentali: il sistema di propulsione ibrido “Zero Emission Mode” e la nuova carena trans-planante Fer.WEY (Ferretti Wave Efficient Yacht).

L’innovativa propulsione ibrida unisce l’affidabilità del sistema propulsivo Diesel tradizionale che, quando selezionato, trasmette direttamente la potenza alle eliche, alla possibilità di navigare ad emissioni zero con l’ausilio di 2 motori elettrici sincroni da 70 kW che sono applicati in serie al volano motore e si innestano sugli ingranaggi del gruppo di riduzione. Tali motori sono alimentati da un banco di batterie agli Ioni di Litio, tecnologia oggi più avanzata in questo campo.

Frutto dell’attività di ricerca e sviluppo di AYT, l’innovativa carena Fer.WEY (Ferretti Wave Efficient Yacht) definita ‘transplanante’ permette di navigare in grande comfort ed efficienza energetica nel range delle medie velocità in cui tipicamente le carene dislocanti e plananti assumono comportamenti anomali. Allo stesso tempo minimizza il rollio e la formazione della scia poppiera.

Le due tecnologie si combinano e rafforzano l’una con l’altra all’interno di un’imbarcazione dalle soluzioni progettuali assolutamente rivoluzionarie.

Le linee degli esterni rappresentano una sintesi tra la tradizione nordica delle “barche da lavoro” e il raffinato gusto Made in Italy di cui Mochi Craft è dal 2003 espressione. Per gli interni, la scelta di materiali ricercati, legni masselli dalle tonalità calde, come teak, rovere, tessuti naturali e soluzioni progettuali d’avanguardia ridefiniscono il concetto di lusso e qualità di vita a bordo nel segmento delle “expedition boat”.

Il Long Range 23 è inoltre l’unico motoryacht al mondo certificato dal RINA “Green Star Clean Energy e Clean Propulsion”, il più severo standard di certificazione ambientale applicabile ad un’imbarcazione da diporto.

Share