Azimut|Benetti investe sui giovani: accordo con ISYL

Il Gruppo Azimut|Benetti firma con ISYL, in quanto socio fondatore, un nuovo protocollo con il duplice obiettivo di agevolare l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, attraverso una rafforzata inclusione del sistema ITS/ISYL nei processi industriali della nautica, e supportare l’azienda nelle attività di formazione interna.

L’accordo tra il più importante Gruppo nautico nel mondo e ISYL mira a realizzare un’offerta formativa in linea con le necessità dei cantieri e delle imprese che internazionalizzi i percorsi e assista in modo integrato il livello secondario, quello più tecnico, e il livello universitario per i giovani professionisti della nautica.

Il Gruppo Azimut|Benetti e ISYL si impegnano a spiegare agli studenti con un’azione sinergica le opportunità che la nautica offre fin dalle scuole secondarie attraverso un orientamento moderno inteso come accompagnamento alla scelta. I corsi post-diploma (livello EQF 5) che ITS/ISYL proporrà annualmente saranno ancor più in linea con le esigenze aziendali.  Il Gruppo seguirà da vicino la formazione degli studenti, non solo partecipando a livello di docenza, ma andando in aula per valutare lo stato di preparazione attraverso mirati career day.  Saranno calendarizzati stage dedicati e colloqui mirati ad una possibile assunzione al conseguimento del diploma ISYL. Verrà offerta per i selezionati l’opportunità di proseguire i propri studi con corsi di laurea integrati online/lavoro forniti da GIOYA – Yachting World School, costituita di recente da NAVIGO, centro per l’innovazione e lo sviluppo della nautica e ISYL per sviluppare percorsi universitari e rafforzare così le competenze manageriali. L’Azienda supporterà questi percorsi erogando annualmente Borse di studio che agevolino questi percorsi di alta formazione sia per giovani studenti che per il personale interno.  Di fatti, l’accordo prevede una stretta sinergia anche per supportare il Gruppo Azimut|Benetti nei processi continui di formazione dei propri dipendenti.

Azimut|Benetti e ISYL un accordo triennale

Questi sono i punti chiave dell’accordo che ISYL e il Gruppo Azimut|Benetti hanno siglato – questa mattina nella sede di Villa Borbone a Viareggio – e che punta a favorire la crescita e la vocazione internazionale dell’ITS di alta formazione europea, azione fondamentale in un settore che, per natura, è già fortemente cosmopolita. Grazie a questo impegno reciproco e al rafforzamento della collaborazione con il socio fondatore Azimut|Benetti, ISYL prevede – per il triennio di attività fino al 2025 – il raggiungimento di importanti obiettivi attraverso un più stretto rapporto con i suoi soci e promuovendo il coordinamento tra le esigenze delle aziende del settore che miri così ad agevolare l’incontro tra domanda e offerta e l’ingresso nel mondo del lavoro della nautica in un momento di forte espansione di questo settore.

Con l’adesione all’accordo, il Gruppo Azimut|Benetti accede alla speciale “Golden International membership” che, nei prossimi mesi ISYL andrà a proporre a tutti i soci fondatori o partecipanti provenienti sia da istituzioni pubbliche che da realtà private. Oltre che dalla collaborazione di tutti i soci, ISYL è supportato nelle funzioni di ITS dalla Regione Toscana e dal Ministero dell’Istruzione attraverso il Fondo Sociale Europeo. La strategia ISYL ha di recente ottenuto il riconoscimento da parte del territorio. La Fondazione ha, infatti, ricevuto in comodato d’uso la prestigiosa Villa Borbone dal Comune di Viareggio e avviato la collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

DICHIARAZIONE DI MARCO VALLE

 “Siamo entusiasti di dare vita a questa nuova collaborazione con la Fondazione ISYL. Crediamo molto nell’importanza della formazione nel nostro settore, specialmente in un momento in cui il mercato sta mostrando forti segnali di espansione che si riflettono nell’aumento della domanda. La professionalità e la competenza del personale sono caratteristiche essenziali per soddisfare le esigenze del mercato e siamo orgogliosi di iniziare questo percorso insieme a ISYL, un istituto che rappresenta un punto di riferimento nel settore della formazione nautica” ha dichiarato Marco Valle, Amministratore Delegato del Gruppo Azimut|Benetti.

DICHIARAZIONE DI VINCENZO POERIO

“La firma di questo accordo segna un ulteriore tassello della crescita internazionale di Isyl che, insieme al partner fondatore Azimut Benetti, avvia un nuovo programma di azioni sempre più mirate alla preparazione e alla formazione di professionalità e competenze che possano essere inserite in cantieri e aziende del settore non appena terminato il ciclo di studi. Un più stretto o coordinato rapporto con il mondo imprenditoriale è di eccezionale importanza per essere pronti a saper intercettare le esigenze del settore e saper calibrare e sviluppare una adeguata offerta formativa che prepari manager e figure professionali adatte ad affrontare le nuove sfide di un settore che sta innovando nella tecnologia, nella produzione e nei servizi. In questo ultimo anno, la crescita del settore è stata importante e repentina. Sulla formazione del personale e dei giovani occorre essere preparati ed avere una programmazione pluriennale che ci faccia essere in grado di cogliere le opportunità offerte da un mercato dinamico” ha sottolineato Vincenzo Poerio, presidente Isyl