Dominator di Fano passa di mano

Dopo poco più di un decennio di vita il cantiere di Fano  Dominator passa di mano. Il brand Dominator è infatti stato acquistato da un gruppo di investitori austriaci che tenteranno di rilanciare il marchio e la produzione di questi prestigiosi scafi.

Il cantiere fanese, che negli ultimi anni si era imposto all’attenzione del pubblico e degli operatori del settore per la costruzione di barche molto innovative e ben disegnate, alla fine del 2009 aveva chiesto l’amministrazione controllata ed un concordato preventivo coi creditori , dato che i debiti erano esplosi esponenzialmente.

Ora alla guida del cantiere vie è una cordata che  fa capo a Wolfgang Pernsteiner , che ha fondato la Dominator Yachts Srl sulle ceneri delle vecchia società. Il nuovo piano industriale, illustrato dal nuovo CEO Edgar Ehrlich prevede come primo obbiettivo quello di mantenere fede alla commesse in essere per poi puntare sul rinnovamento della gamma sempre mantenendo la possibilità di customizzare i propri prodotti a seconde delle esigenze del cliente.

L’impegno finanziario iniziale si aggira tra i 10 e 12 milioni di euro per poi vedere aumentare nel triennio successivo a circa 20 milioni così da poter garantire quella solidità economica e di sviluppo industriale di cui tanto aveva bisogno il cantiere.

Fonte: http://www.yachtevela.com/dominator-la-crisi-supera-anche-cosi-4190.html

Share