I numeri del Public Event Village di Napoli

E’ tempo di bilanci per la World Series America’s Cup di Napoli 2012. Numeri significativi quelli che hanno fatto da cornice alle World Series dell’America’s Cup di Napoli 2012 che si sono svolte dal 7 al 15 aprile (fonte ufficio stampa Jumbo Grandi Eventi). Ad un giorno della chiusura della manifestazione si parla già di cifre record che collocano Napoli all’attenzione dei maggiori media mondiali.

  • Oltre 400 fra giornalisti e fotografi italiani e internazionali hanno seguito l’evento, su 750 richieste
  • Oltre 220 testate accreditate alla sala stampa in rappresenza di 13 Paesi
  • 30 broadcasters che trasmettono le immagini della Coppa America
  • 50.000 gli accessi internet, durante l’evento, 80.000 le pagine visitate dello speciale dedicato all’America’s Cup e al Pubblic Event Village di Vodafone News, la testata giornalistica di Vodafone Lab. Ogni news prodotta dalla speciale redazione digitale, all’interno del media center dell’America’s Cup, e’ stata twittata dall’account Vodafone IT a oltre 140.000 followers
  • 60.000 gli accessi giornalieri al sito ACNapoli.org
  • 23.000 iscritti alla pagina Facebook di ACN che condividono con un pubblico di 600.000 utenti.
  • 700 i followers del profilo Twitter di ACN.
  • Più 300% gli accessi internet del sito dell’America’s Cup rispetto all’ultima tappa dell’evento della Coppa America
  • 1.500.000 i visitatori del Public Event Village dal giorno dell’inaugurazione.
  • 99 ore di trasmissioni radio effettuati da Radio Kiss Kiss Napoli e 55 quelle di Radio Kiss Kiss nazionale, la radio ufficiale del Pubblic Event Village
  • 14.000 i metri quadri del Villaggio, 4000 mq. di stand espositivi, 700 metri di lunghezza e 20 metri di larghezza. 300 Mq. dedicati alle Istituzioni politiche, 500 mq. per i grandi sponsor. 150 mq. per l’Unioni Industriali di Napoli dedicati al Sistema Moda partenopeo. 1800 mq. per l’area food promossi dalla Camera di Commercio di Napoli
  • 80 volontari selezionati da ACN e 35 dell’Università partenopea ai quali si sono aggiunti 700 volontari della Protezione Civile
  • 400 addetti ai lavori per la realizzazione del Pubblic Event Village e per la Cerimonia di Apertura della Coppa America
Share